Keystone (archivio)
Will Smith e la moglie Jada alla prima di Aladdin.
STATI UNITI
14.01.2020 - 14:000

«Geloso dell'amicizia di mia moglie con Pac? Assolutamente sì!»

In un'intervista Will Smith ha svelato come il rapporto con il rapper - scomparso nel 1996 - lo abbia fatto sentire «profondamente insicuro»

PHILADELPHIA - La grande amicizia che legava lo scomparso rapper Tupac Shakur - ucciso nel 1996 - e la moglie di Will Smith, Jada, è stato un bel problema per l’ex principe di Bel Air. In un’intervista rilasciata al Breakfast Club, l’attore ha svelato di essere stato molto geloso del loro rapporto e di come questo lo facesse sentire «profondamente insicuro».

«Non riuscivo a gestire la cosa. Io ero il rapper mollaccione di Philadelphia, lui era Pac». Per lei «era l’immagine della perfezione». E il fatto di non essere mai riuscito a sviluppare un vero rapporto d’amicizia con Shakur, nonostante gli incoraggiamenti della moglie,  ha lasciato il segno: «È un grande rimpianto per me».

Will Smith e Jada Pinkett sono sposati dal 1997. L’amicizia tra lei e il rapper però risale a diversi anni prima che i due iniziassero a frequentarsi. Entrambi frequentavano la Baltimore School for the Arts. In un certo senso «sono cresciuti insieme», anche se non hanno mai avuto una relazione che andasse oltre il rapporto d’amicizia. «Loro non erano mai stati insieme, ma avevano ormai raggiunto quell’età in cui quel tipo di relazione poteva a un certo punto diventare realtà. Ma poi Jada si è messa con me».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-29 00:40:15 | 91.208.130.89