Sony Pictures
+ 6
ULTIME NOTIZIE People
STATI UNITI
59 min
Bradley Cooper vestirà i panni di Leonard Bernstein
Nel suo nuovo film per Netflix l'attore, che sarà anche regista, interpreterà il grande direttore d'orchestra e compositore americano
ITALIA
3 ore
Fabio Volo a Salvini: «Vai a suonare ai camorristi, se hai le palle»
Lo scrittore, in diretta questa mattina su "Radio Deejay", ha duramente criticato l'ex ministro per la sua diretta Facebook di ieri. E non è il solo
CANADA / REGNO UNITO
5 ore
Harry e Meghan contro i paparazzi
Gli avvocati avvertono: la violazione della privacy dei Sussex configura potenzialmente il reato di molestie
ITALIA
6 ore
Valeria Marini vs Rita Rusic, che battaglia in tv!
Le due donne, rivali da anni, hanno dato vita ad furioso litigio
REGNO UNITO
8 ore
Addio a Terry Jones, fondatore dei Monty Python
L'attore gallese aveva 77 anni ed era malato da qualche anno
ITALIA
8 ore
Paola Barale attacca Signorini: «Sulle donne ha dato il cattivo esempio»
La showgirl accusa il conduttore e giornalista di sessismo 
STATI UNITI
9 ore
“Star Trek: Picard”, Patrick Stewart arriva in plancia
Il franchise aggiunge l’ottavo capitolo alla sua lunga storia. Dal 24 gennaio su Amazon Prima di nuovo spazio al leggendario Picard
REGNO UNITO
10 ore
Ozzy Osbourne ha il Parkinson e si curerà in Svizzera
La leggenda del rock dice di sentirsi meglio rispetto a un anno fa
ITALIA
11 ore
J-Ax prepara il ritorno con “ReAle”, da solo…o quasi
Il 24 gennaio il rapper italiano torna con il suo nuovo album a distanza di oltre 4 anni dall'ultimo lavoro
VIDEO
STATI UNITI
16 ore
Lynch, sempre più Lynch
Il regista condensa tutto la sua visione di cinema (e oltre) nei 17 minuti di "What Did Jack Do?", disponibile da ieri su Netflix
STATI UNITI
12.12.2019 - 18:300
Aggiornamento : 13.12.2019 - 12:12

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con il cast di “Jumanji: The Next Level”

Ovvero Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart e Karen Gillan. Abbiamo parlato di giochi da tavolo, di cambio d'identità e di chi chiamano «nonno»

di Redazione
Catharina Steiner
di Filippo Zanoli
Giornalista

BERLINO - Non sempre i seguiti attuali di film (più o meno storici) sono operazioni di successo. Il caso di "Jumanji" però è di quelli positivi: oltre agli incassi stratosferici, i due sequel arrivati al cinema nel 2017 e nel 2109 hanno rinfrescato la formula dell'originale. 

Dal gioco da tavola («Chi gioca più ai giochi da tavola», inizia così “Jumanji: welcome to the jungle”) si passa al videogame (vintage) e agli avatar, interpretati da Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart, Karen Gillan e Nick Jonas. 

Giochi d'identità, situazioni assurde, effetti speciali e anche buone prove di attori: la ricetta è di quelle difficili da sbagliare e ci si diverte (pure parecchio). “Jumanji: The next level”, nelle sale ticinesi da questa settimana, cambia un po' le carte in tavola  e alza un po' il tasso di effetti speciali. 

In occasione dell'anteprima berlinese abbiamo incontrato tutto il cast (sì, assieme) e ne abbiamo approfittato per fare quattro chiacchiere.

Se fosse una serata giochi da tavolo, chi di voi sarebbe il più competitivo?

Kevin: Io! Sono decisamente competitivo
Dwayne: Beh, c'è comunque una certa differenza fra competitivo e bravo (ride)
Karen: Diciamo che ci prova (ride)
Jack: Siamo tutti d'accordo che si tratta di Kevin, no?

E chi, invece sarebbe più propenso/a a barare?

Tutti (in coro): Karen!
Karen: COSA? Ma di che state... Ok, è vero, probabilmente...

E chi, invece, vincerebbe a una partita di Trivial Pursuit?

Jack: Oh... Trivial Pursuit...!
Dwayne: Penso che tu potresti vincere, Jack...
Jack: In effetti ho una discreta memoria enciclopedica per le ca**ate inutili...

"Jumanji: The Next Level“ è un film sui cambi di identità, quali qualità vi invidiate?

Kate: Io lo so! sarò velocissima: la battuta pronta di Kevin, l'etica di lavoro di Dwayne e l'umorismo assurdo di Jack.
Kevin: Di tutti i qui presenti io ammiro il grande cuore.
Jack: La leadership di Dwayne - è un po' il nostro capitano, quando c'è lui si sa che andrà tutto bene - il senso dell'umorismo brillante di Kevin che è un gran comico e di Karen, lo sanno in pochi, in fatto che è una bravissima regista!

Dwayne, com'è che sul set ti chiamano tutti «nonno»?  

Dwayne: (ride e non sa cosa rispondere)
Kevin:
 Ma è buffo, ci sta no? (ridono tutti).
Dwayne: Va bene, in genere mi chiamavano tutti "papone" (big daddy, ndr.) quindi anche "nonno" lo accetto. 

E ti capita di sentire il peso degli anni malgrado la tua forma incredibile?

Dwayne: Eccome, ogni giorno.
Kevin (in contemporanea): Certo che sì, ogni giorno.
Dwayne: Ehi, l'ha chiesto a me (ridono tutti).

Sony Pictures
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-22 22:29:55 | 91.208.130.89