keystone-sda.ch/STF (Tamas Kovacs)
UNGHERIA
02.10.2019 - 11:000

Will Smith: «Non ho fatto abbastanza sesso durante la mia gioventù»

L'attore consiglierebbe al se stesso di 23 anni di divertirsi di più e di pensare meno alla carriera

BUDAPEST - Will Smith è stato avvicinato dai colleghi di 20 Minutes la scorsa settimana mentre si trovava a Budapest, occupato a presentare il suo ultimo film "Gemini Man". Il divo interpreta due personaggi: un killer di 50 anni e il suo clone 23enne. «Con questo film avete due Will Smith al prezzo di uno» ha scherzato.

«Sono letteralmente io che lotto contro una versione giovane della mia persona» ha spiegato. Avere un clone ha i suoi vantaggi, aggiunge: «Poter mangiare tutto ciò che voglio e ingrassare di 20 chili senza preoccuparmi della mia immagine sul grande schermo», considerato che c'è il suo doppione a sostituirlo. «Posso avere per sempre 23 anni con questo Will Smith di sintesi e girare film per secoli!».

Ma cosa direbbe l'attore, oggi giunto alla maturità, al giovane Will Smith? «Di fare più conquiste. Non ho fatto abbastanza sesso durante la mia gioventù. Ero troppo serio e troppo concentrato sulla mia carriera. Oggi che sono padre di famiglia sono fiero di vedere i miei figli che riescono a conciliare i loro obiettivi professionali con una vita privata senza tabù».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 14:47:04 | 91.208.130.87