BREAKING NEWS
Covid-19: Boris Johnson in ospedale per accertamenti
Keystone
STATI UNITI
25.09.2019 - 20:000

Voleva fecondare Miley Cyrus, fermato dalle guardie del corpo

Una settimana prima il 42enne aveva condiviso alcuni tweet inquietanti sulla cantante

LAS VEGAS - Attori e cantanti sono spesso vittima di fan super scatenati, che farebbero di tutto pur di accaparrarsi un selfie o un autografo. 

Ma nel caso di Miley Cyrus c’è chi è andato troppo oltre, e la cantante può ringraziare le proprie guardie del corpo. 

TMZ riferisce infatti che una settimana prima del concerto un certo David Rumsey, americano di 42 anni, aveva diffuso dei tweet inquietanti indirizzati alla cantante. In uno di questi le chiedeva scusa, incolpando Donald Trump, mentre in un altro tweet diceva che sarebbe andato al concerto di Las Vegas, dove i due avrebbero poi festeggiato insieme a Michael Jackson, Prince e Tupac. 

Miley Cyrus avrebbe poi intercettato questi messaggi, e avrebbe distribuito la foto dell’uomo ai suoi agenti di sicurezza. Detto fatto, David Rumsey è stato intercettato durante l’esibizione di Las Vegas. Una volta fermato, avrebbe dichiarato che la sua missione era quella di «fecondare la cantante». 

L'uomo si trova tuttora in custodia. 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-05 22:56:04 | 91.208.130.89