Bang ShowBiz
ITALIA
11.09.2019 - 14:100

Chiara Ferragni ammette: «Il mio non è un film d'autore»

L'influencer ha presentato il suo docu-film "Chiara Ferragni - Unposted" alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia

MILANO - Chiara Ferragni, che solo alcuni giorni fa ha presentato il suo docu-film "Chiara Ferragni - Unposted" alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia, ha risposto ad alcune domande che le sono state poste dai suoi follower tramite Instagram e ha ammesso che la pellicola di cui è protagonista non è certamente un prodotto per cinefili.

«Ci sono state recensioni di tutti i tipi, alcune positive, alcune negative e alcune vie di mezzo. Io sono super contenta di quello che è stato creato. Se cercate un film d'autore, 'Chiara Ferragni - Unposted' non è questo. Invece, se siete curiosi della mia storia e volete emozionarvi e sognare, pensare che i sogni si possono realizzare, allora 'Chiara Ferragni - Unposted' è il film per voi», ha affermato l'influencer italiana più famosa nel mondo.

«Tramite i social si vede solo il 30-40% di quello che faccio, di quella che sono e penso che con questo documentario si arrivi ad una percentuale maggiore. Il mio è un lavoro nuovo e vorrei raccontarlo anche a quelle persone che non masticano i social media», ha spiegato.

La moglie di Fedez ha infine rivelato che nel documentario parla anche del suo ex fidanzato Riccardo Pozzoli, con cui fondò il blog "The Blonde Salad" che ha rappresentato la rampa di lancio della sua carriera. «Parlo anche di Riccardo perché è stato un momento importante della mia vita e un momento molto doloroso e quindi parlo del perché non abbiamo più un rapporto», ha poi aggiunto.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 05:38:39 | 91.208.130.89