BangShowBiz
STATI UNITI
11.08.2019 - 13:050

Banderas: «L'infarto mi ha cambiato la vita»

L'attore Antonio Banderas ha rivelato che avere avuto un infarto ha rappresentato un vero e proprio punto di svolta nella sua vita e che oggi è una persona molto cambiata

LOS ANGELES -  Antonio Banderas ha rivelato che avere avuto un infarto lo ha aiutato a capire molte cose della sua vita e ha rappresentato per lui un punto di svolta.

L'attore dopo quella terribile esperienza è stato costretto a dover dimostrare che era ancora in grado di fare l'attore. Il 58enne nel 2017 durante un allentamento in palestra avvertì forti dolori al petto e si sentì male. Fu portato d'urgenza in ospedale, dove i medici gli diagnosticarono un infarto.

La star di Hollywood ha ammesso che lo spavento fu talmente grande da cambiarlo radicalmente dal punto di vista psicologico. Ha detto: «È stato un episodio davvero significativo. Un punto di svolta a livello psicologico. L'essere umano dopo un attacco di cuore tende sempre a voler dimostrare che è ancora capace di fare ogni cosa senza problemi. A me è capitata la stessa cosa e mi sono detto: "Posso ancora lavorare bene". E così ho deciso di dedicare il mio tempo a fare film più interessanti».

Banderas, che di recente ha ricoperto il ruolo di Salvador Mallo in "Dolor y Gloria", ha ammesso di non aver sempre condotto uno stile di vita salutare, ma ha confidato di essere molto cambiato anche da questo punto di vista.

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 17:00:45 | 91.208.130.85