BANG SHOWBIZ
Sabrina Salerno ha raccontato come agli esordi della sua carriera alcune «brutte persone» la controllavano.
ITALIA
24.07.2019 - 16:450

Sabrina Salerno: «Ho incontrato brutte persone che mi tenevano sotto controllo»

La showgirl ha raccontato che i suoi esordi furono particolarmente difficili

ROMA - Sabrina Salerno ha rivelato che nel corso della sua carriera ha incontrato spesso «brutte persone» che la volevano solo sfruttare. «Non capivo niente, è stato difficile. Sei in balia delle persone che sono più grandi di te», ha raccontato la showgirl parlando dei suoi esordi nel programma condotto da Paola Perego "Non Disturbare".

«Ho trovato persone molto brutte. Ero giovane, c'era questa persona che diceva: 'Farò di te una star'. Ma cercava il mio lato debole, creandomi intorno terra bruciata», ha aggiunto la 51enne.
«Ad esempio, mi ero follemente innamorata di un cantante inglese, lo hanno chiamato e lo hanno minacciato. Mi teneva sotto controllo, facevo una fatica fisica enorme. Ci ho messo 10 anni per difendermi da questa persona. Ora moralmente ho vinto», ha aggiunto Sabrina durante l'intervista.

La Salerno ha poi parlato del difficile rapporto con i suoi genitori, spiegando di essere stata cresciuta dai nonni e che suo padre biologico l'ha riconosciuta solo poco tempo fa. «Non sono cresciuta con i miei. Sono stata da mia zia fino a cinque anni poi sono stata a Sanremo dai miei nonni per quindici anni. A 17, poi sono andata a vivere da sola», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 13:22:54 | 91.208.130.85