KEYSTONE
La mamma di A$AP Rocky chiede che il figlio venga liberato.
STATI UNITI / SVEZIA
23.07.2019 - 19:000

La mamma di A$AP Rocky: «Sto male per mio figlio»

Il rapper si trova in un carcere svedese dal 3 luglio

STOCCOLMA - La mamma di A$AP Rocky ha rivelato di «sentirsi male» per il figlio, che dal 3 luglio scorso si trova in un carcere svedese dopo l'arresto per una rissa in strada a Stoccolma. Intervistata dal quotidiano svedese Expressen, Renee Black ha spiegato che il rapper sta passando dei giorni duri dietro le sbarre. «Mi ha semplicemente detto che non sta davvero mangiando bene. Non vede l'ora di tornare in palestra».

La signora Black non vuole nemmeno pensare alla possibilità che il figlio sia processato in Svezia: «Voglio che venga rilasciato e chiedo che possa tornare a casa». Successivamente, contattata da Tmz, ha manifestato tutto il suo sconforto: «Sento che la Svezia ne sta facendo un esempio ed è così ingiusto, ma sì, ne stanno facendo un esempio». Se nemmeno l'intervento diretto del presidente Trump è servito per scarcerarlo, si è chiesta, allora chi potrà aiutarlo?

Risarcimento milionario in caso di assoluzione? - Sempre Tmz afferma che A$AP Rocky potrebbe beneficiare di un risarcimento milionario in caso di assoluzione. A quanto pare le leggi svedesi prevedono la possibilità che una persona che viene prosciolta da tutti i capi d'accusa possa chiedere una compensazione per i mancati guadagni dovuti al carcere e al processo. Nel caso del rapper si parla di cifre molto importanti: finora sono stati cancellati 12 concerti e almeno altri 7 sono a rischio. Calcolando una media di 100mila dollari a show, si parla di una cifra intorno ai 2 milioni di dollari.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-24 11:32:35 | 91.208.130.89