Lo scrittore è scomparso giovedì scorso. Aveva 90 anni.
ITALIA
20.07.2019 - 12:060
Aggiornamento : 14:30

De Crescenzo ha rappresentato «la Napoli del sorriso»

Renzo Arbore ha ricordato lo scrittore prima dell'inizio delle esequie nella basilica di Santa Chiara: «Una pagina straordinaria della città»

NAPOLI - «Luciano ha rappresentato una pagina straordinaria della Napoli dell'affetto, della Napoli del sorriso». Così Renzo Arbore, intrattenendosi brevemente con i giornalisti prima dell'inizio delle esequie di Luciano De Crescenzo nella gremitissima basilica di Santa Chiara a Napoli.

In chiesa, con la figlia di De Crescenzo, Paola, e gli altri familiari, anche l'attrice Marisa Laurito, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il sociologo Domenico De Masi, la delegata alla Cultura della Città metropolitana Elena Coccia.

Conclusi i funerali, il feretro dello scrittore ha attraversato la navata della basilica mentre i presenti invocavano il suo nome a gran voce. Sulla bara qualcuno ha adagiato una sciarpa della squadra di calcio partenopea. La salma di Luciano De Crescenzo sarà tumulata a Furore, sulla Costiera Amalfitana.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 06:32:38 | 91.208.130.85