KEYSTONE
Un inferno carcerario per il rapper?
SVEZIA
09.07.2019 - 18:050

A$AP Rocky, «condizioni inumane nel carcere svedese»

Il rapper è detenuto dopo una rissa nelle strade di Stoccolma

STOCCOLMA - Il carcere svedese nel quale si trova attualmente A$AP Rocky sarebbe una sorta d'inferno. Lo hanno dichiarato a Tmz persone a conoscenza della situazione. Il rapper è stato arrestato in seguito a una rissa nella notte tra martedì e mercoledì scorso nelle strade di Stoccolma, peraltro non iniziata da lui.

La detenzione dovrebbe proseguire per un'altra settimana, mentre i procuratori locali decideranno se incriminarlo oppure rilasciarlo. La fonte ha riferito che la struttura detentiva nella quale si trova il 30enne sarebbe inadatta a ospitare esseri umani: si parla di feci non portate via, cibo immangiabile e condizioni al limite del tollerabile. A$AP Rocky starebbe dormendo su un materassino di gommapiuma, senza lenzuola, e il prigioniero nella cella accanto avrebbe problemi mentali tali da portarlo a picchiare la testa contro il muro in continuazione. Inoltre l'acqua non sarebbe potabile e il musicista, per i primi cinque giorni, si sarebbe nutrito solo di una mela al giorno.

Non c'è conferma ufficiale di questa situazione e nemmeno del fatto che al 30enne sia stato negato un incontro con un emissario dell'ambasciata statunitense in Svezia.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 11:09:56 | 91.208.130.86