Massimo Pedrazzini
Trixie Minx ha conquistato Ascona.
ASCONA
26.06.2019 - 06:010

Trixie Minx ha conquistato JazzAscona: «Il burlesque? È "Body & Soul"»

L'attrice e ambasciatrice di New Orleans ha conquistato chiunque nel borgo vecchio e sul lungolago

ASCONA - Grazie alla sua naturale simpatia ed esuberanza Trixie Minx - senza volere togliere visibilità agli altri artisti in cartellone a JazzAscona - ha già conquistato l'attenzione di pubblico, stampa e critica. L'attrice, star del burlesque e ambasciatrice nel mondo della sua città, New Orleans, da un paio di giorni ha conquistato il borgo vecchio e il lungolago di Ascona. 

Non bisogna però farsi distrarre troppo dalle piume colorate e dalle paillettes dei suoi costumi di scena. Da brava imprenditrice e self-made woman, Trixie Minx non manca di ricordare come dietro allo spettacolo realizzato con la New Orleans Jazz Orchestra Brass Band ci sia una lunga storia di note provocanti. «Il burlesque – attacca con modi decisi ma sempre cordiali –  molto semplicemente viene definito come l'arte del teese/tease, ovvero l'arte di divertirsi, di fare festa e di provocare in modo giocoso. Quindi è facile intuire come lo strip-tease si inserisca molto bene in questa particolare dinamica».

Trixie Mix continua il racconto approfondendo il legame tra il burlesque e la musica di New Orleans. «Nasce molto tempo fa e fin dall'inizio è andato a braccetto con la musica jazz e con tutto quello che di musicale Bourbon Street ha prodotto nel tempo. Noi artisti non facciamo altro che portare avanti questo qualcosa di unico e di profondamente legato alla città di New Orleans. Possiamo riassumere tutto citando una nota canzone di Billie Holiday, "Body & Soul". Si tratta di vedere e ascoltare, di imparare a farlo in contemporanea e senza esitazioni. Insomma, stiamo parlando del mix perfetto tra i due sensi, l'udito e la vista».

A conclusione della conversazione Trixie rivolge un pensiero ad Ascona: «Ascona rispetto a New Orleans ha un clima decisamente migliore, questo lo posso affermare con certezza. Sai c'è il lago, le montagne ed è tutto più fresco e rilassante. Per come la vedo io, Ascona, può a tutti gli effetti essere considerata la città gemella di New Orleans, diciamo la sua sorellina più piccola. Qui tutti apprezzano la musica e il cibo della nostra tradizione; qui tutti sembrano intenti a celebrare la vita e le sue gioie così come accade tutti i giorni a New Orleans».

Massimo Pedrazzini
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-20 08:30:16 | 91.208.130.85