Facebook
Giorgio Poi è l'ultimo nome di Roam Festival Lugano.
LUGANO
25.04.2019 - 15:050

C'è Giorgio Poi a completare Roam

Il cantautore italiano andrà a completare una grande serata con White Lies e Alex Neri dei Planet Funk

LUGANO - È finalmente completa la line-up dell'edizione 2019 di Roam Festival Lugano. Il nome che va ad arricchire ulteriormente la strepitosa serata di sabato 27 luglio (che vanta già i White Lies e il dj set di Alex Neri dei Planet Funk) è quello di Giorgio Poi.

Il cantautore italiano, classe 1986, si è fatto conoscere in patria nel 2016 con i singoli “Niente di strano” e “Tubature”. Il suo album di debutto da solista (prima c'erano stati i progetti Vadoinmessico e Cairobi) è “Fa niente”, del 2017. L'8 marzo scorso è invece stato pubblicato “Smog”, anticipato dal singolo “Stella” e prodotto da Bomba Dischi. L'album contiene anche i singoli “Vinavil” e “La musica italiana”.

Ricordiamo che al Parco Ciani (dove si trova il palco di Roam) saliranno Metronomy e The Japanese House il 25 luglio e Apparat, Lea Porcelain e Under Changeover il giorno successivo. La prevendita dei ticket di questa serata e dell'intero festival è su Biglietteria.ch.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-27 01:12:41 | 91.208.130.86