Bang ShowBiz
ITALIA
12.04.2019 - 12:100

Cristina Scuccia, la suora seguita dai paparazzi: «Mi perseguitavano»

La vincitrice di The Voice 2014 ora sta partecipando a Ballando con le Stelle

ROMA - Suor Cristina ha rivelato che dopo il grande successo ottenuto con la vittoria a The Voice nel 2014 la sua vita è completamente cambiata, ma non solo in meglio. Cristina Scuccia, questo il suo nome completo, ha infatti raccontato di essere stata letteralmente 'perseguitata' dai paparazzi, che la seguivano ovunque e per un lungo periodo le resero la vita un inferno.

Intervenendo nel programma radiofonico 'I Lunatici' ha spiegato: «Ero perseguitata dai paparazzi, mi seguivano ovunque, il signore mi ha reso libera, loro mi stavano rendendo schiava. Lo dico ai giovani che pensano che il successo sia un punto d'arrivo, invece il successo è solo un punto di partenza. Avevo attacchi di panico, quello immediatamente dopo The Voice è stato un periodo difficile. Ma ora mi sento più forte di prima, ho fatto un cammino insieme alla mia comunità religiosa, il fatto di avere sempre delle persone accanto mi ha aiutato». Suor Cristina non si aspettava neanche lontanamente di poter vincere il talent di Raidue: «Non ero pronta a quello. Pensavo di andare a The Voice e di essere scartata, volevo solo consegnare un messaggio, volevo solo far capire a tutti che ero felice di aver consegnato la mia vita a Cristo. Invece le cose sono andate diversamente. E non ero pronta».

Oggi Cristina è tornata in tv come concorrente di Ballando con le Stelle e ha ricevuto anche molte critiche per questa scelta. Lei però si sta divertendo, anche se l'impegno è a volte pesante. «Le giornate sono molto toste, fisicamente c'è tanto da fare, non ero assolutamente abituata, ero abituata a salire e scendere le scale di casa, più di questo non facevo. Avevo sottovalutato questo aspetto in realtà», ha fatto sapere.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-19 05:01:37 | 91.208.130.85