Bang ShowBiz
Justin Bieber ha chiesto scusa per aver detto - come Pesce d'aprile - che la moglie Hailey è incinta.
STATI UNITI
03.04.2019 - 15:000

Justin Bieber chiede scusa per il Pesce d'aprile

Il cantante non voleva urtare la sensibilità di chi non può avere figli

LOS ANGELES - Justin Bieber si è scusato per aver offeso molte persone con lo scherzo fatto come Pesce d'aprile. Dopo aver ricevuto una marea di critiche per aver fatto credere ai suoi fan che la moglie Hailey Baldwin fosse incinta, il cantante ha spiegato che non era sua intenzione urtare la sensibilità di nessuno.

Su Instagram ha fatto sapere: «Ci sono sempre delle persone che si sentono offese, delle persone che non reagiscono molto bene agli scherzi. Io sono un burlone e quello era un Pesce d'aprile. Non volevo affatto essere insensibile verso le persone che non possono avere figli. Conosco molte persone che come scherzo il primo aprile dicono ai genitori di aspettare un figlio per vedere la loro reazione».

«Però mi voglio comunque scusare e prendermi la responsabilità di quello che ho fatto, se ci sono delle persone che si sono sentite offese. Non voglio davvero che nessuno sia turbato da uno scherzo. È come quella volta che ho tirato una torta in faccia a mia sorella per il suo compleanno ma lei invece di ridere si è messa a piangere. Alcuni potrebbero aver riso ma altri potrebbero essersi sentiti offesi. Se sei un burlone devi metterlo in conto», ha poi concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-20 06:24:11 | 91.208.130.86