Bang ShowBiz
Asia Argento è scoppiata a piangere nel salotto tv di BarbaraD'Urso.
ITALIA
28.03.2019 - 11:000

Asia Argento crolla dalla D'Urso e scoppia a piangere

La conduttrice si è trovata costretta a interrompere lo show

ROMA - Durante l'ultima puntata di 'Non è la D'Urso' Asia Argento non ha retto alle emozioni e ha avuto un crollo, scoppiando a piangere e non riuscendo più a parlare, tanto che la conduttrice è andata a consolarla e ha deciso di interrompere lo show.

Non ha retto alle emozioni portate dai ricordi di tanti eventi accaduti nell'ultimo anno e ha avuto un pesante crollo emotivo: Asia Argento durante l'ultima puntata di 'Non è la D'Urso' è scoppiata in lacrime in diretta televisiva. La conduttrice è stata costretta a lasciare la sua postazione e a sedersi vicino ad Asia per consolarla, poi ha deciso di interrompere lo show.

Durante la trasmissione, prima di non riuscire più a parlare perché sopraffatta dall'emotività, Asia aveva rivelato di sentirsi una persona sola e di pensare che per lei non ci saranno altre relazioni in futuro dopo la morte del compagno Anthony Bourdain, che si è tolto la vita nel giugno dello scorso anno. «Sono una persona sola, dopo la morte del mio compagno non so se riuscirò mai ad amare qualcun altro», ha spiegato. Per questo motivo se potesse tornarne indietro non si esporrebbe neanche contro Harvey Weinstein, perché le sue accuse hanno scatenato nella sua vita un'infinità di eventi negativi.

«Non lo rifarei, non lo direi di nuovo, perché ha scatenato nella mia vita talmente tanti eventi negativi aver detto la verità, aver risposto alla domanda di un giornalista, che forse non lo rifarei». Incalzata sui motivi che l'hanno spinta a continuare a frequentare Weinstein anche dopo essere stata abusata da lui, ha poi aggiunto: «Cercavo di normalizzare la situazione, per questo ho continuato a frequentare Harvey Weinstein dopo quello che era successo e l'ho denunciato solo dopo 20 anni. Non volevo accettare il fatto che avevo permesso ad una persona di fare questo a me e ho cercato di normalizzare questa persona. Poi quando ho scoperto che lo aveva fatto a tantissime donne, sono stata veramente male, pensavo lo avesse fatto solo a me».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-21 11:14:10 | 91.208.130.86