KEYSTONE
LONDRA
13.02.2019 - 18:300

Victoria Beckham per una moda senza animali

Il marchio dell'ex Spice Girl si allinea ad altre firme escludendo dal catalogo pellicce e pelli di derivazione esotica

LONDRA - Le future linee firmate Victoria Beckham non comprenderanno prodotti con pelli di animali esotici. La decisione è stata accolta con favore dagli attivisti di tutto il mondo, soddisfatti per questo ennesimo traguardo. «Questo farà risparmiare immensa sofferenza ad innumerevoli animali», dichiara  l’associazione a favore dei diritti degli animali PETA.

La Beckham è una delle ultime designer di alto profilo a bandire questo tipo di prodotti dai propri cataloghi, preceduta da brand come Chanel e Vivienne Westwood. Anche se «non ha mai utilizzato pellicce nelle sue collezioni di abbigliamento o accessori, confermiamo che il marchio ne farà senza», questa la dichiarazione rilasciata a WWD, pubblicazione settimanale dedicata al mondo della moda.

PETA si dice positiva al riguardo. Negli ultimi anni si è vista una diminuzione nell’impiego di pelli esotiche nei prodotti di alta moda e si auspica che altri brand seguano questa tendenza. La settimana della moda svoltasi lo scorso settembre a Londra è stata la prima in assoluto senza pellicce.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-18 15:48:13 | 91.208.130.87