Bang ShowBiz
ITALIA
29.01.2019 - 11:000

«Sono stata bullizzata a Miss Italia e costretta a ritirarmi»

La ballerina e conduttrice Rossella Brescia afferma di essere stata attaccata da un organizzatore del concorso che le diceva: «Sei brutta»

ROMA - Rossella Brescia ha rivelato di essersi ritirata dalle selezioni finali di Miss Italia perché le dicevano che era brutta.

La ballerina, ospite a 'Vieni da Me' da Caterina Balivo, ha raccontato di essere stata vessata a livello psicologico da parte di uno degli organizzatori del concorso. «Non avevo proprio dei numeri fortunatissimi durante le selezioni. Avevo il numero 17 a Miss Martina e il numero 13 a Miss Sorriso Puglia però ho vinto le fasce, ma poi c'è un tasto dolente...», ha raccontato Rossella. «Partii per andare a Salsomaggiore però fui stoppata prima. Vi starete chiedendo da cosa ma purtroppo c'era una persona che organizzava il concorso all'epoca che mi continuava a dire: 'Sei brutta, ma io non so come hai fatto a vincere e arrivare fin qui perché sei veramente brutta'», ha spiegato la showgirl.

La Brescia, che ha ammesso di essere rimasta segnata da quell'esperienza negativa, ha poi aggiunto: «Era il mio primo viaggio e avevo solo 19 anni. Ero molto piccola anche di testa e lui continuava a dirmi queste cose che mi facevano male».

La 47enne, durante l'intervista nel salotto pomeridiano di Raiuno, ha raccontato di aver rinunciato a partecipare al concorso dopo l'ennesimo episodio di 'bullismo' nei suoi confronti da parte di quell'uomo. «Ricordo che ero stressata, ero nervosa e agitata. Mi venne la febbre e chiesi a questa persona, che era il nostro referente, se poteva darmi un'aspirina per stare meglio. Mi disse di tornare a casa perché non sarei andata da nessuna parte in quello stato e così feci. Me ne tornai a casa», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 18:21:04 | 91.208.130.85