Bang ShowBiz
ITALIA
22.01.2019 - 11:000

Fedez rivela: «Vado dallo psicologo, ho paura di morire»

Il rapper ha raccontato a 'Vanity Fair' di essere ipocondriaco e di soffrire di attacchi di panico

MILANO - Fedez ha rivelato di aver bisogno dello psicologo per gestire la sua vita e di essersi salvato grazie all'amore della moglie Chiara Ferragni.

Il rapper, che ha ammesso di essere in cura per il suo disturbo d'ansia, ha detto: «Ho sofferto di attacchi di panico e nei momenti 'no' si fanno ancora sentire. Invalidanti. Li ho curati da dentro, senza psicofarmaci, imparando piano a controllarmi». «A un certo punto la parte oscura di te diventa preponderante, ed è consigliabile andare da un bravo psicologo/psichiatra. Ne ho cambiati diversi. Questo è uno nuovo, vediamo», ha spiegato durante un'intervista rilasciata al settimanale 'Vanity Fair'.

Il cantante, che ha svelato la parte più fragile del suo carattere, ha parlato di tutte le sue debolezze: «Mi dà panico il vuoto, volare. Ho l'ansia di sparire all'improvviso, di non essere all'altezza. Timore d'impazzire per qualsiasi motivo e sono ipocondriaco. Ho paura di morire».

L'artista ha poi voluto ringraziare la sua dolce metà per non averlo mai lasciato solo nei momenti più difficili ed essere stata sempre una sicurezza per lui. «Di Chiara ho bisogno per andare avanti. Lei sa godersi ogni momento e spero che, per osmosi, riesca a insegnarmelo», ha confidato. «Mi apro con pochi, non credo nelle persone, mi governa un pregiudizio che alza muri. Manco di empatia, fatico a costruire rapporti solidi», ha concluso Fedez.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-29 00:13:02 | 91.208.130.89