Keystone
Samuel L.Jackson, Night Shyalaman, Sarah Paulson e James McAvoy.
ULTIME NOTIZIE People
REGNO UNITO
1 ora
Timberlake e quella volta che lo bersagliarono di bottigliette... di urina
Invitato da Mick Jagger ad aprire un concerto benefico a tutto rock fu vittima della cattiveria del pubblico: «Ci sto male ancora oggi»
REGNO UNITO
3 ore
Kate Middleton e il «terrore» di posare con George neonato
La duchessa ha raccontato il mix di sentimenti contrastanti che la scuoteva il 23 luglio 2013
STATI UNITI
4 ore
Stranger Things 4: «Un orrore a lungo seppellito e che collega tutto»
In concomitanza del primo teaser della quarta stagione, i fratelli Duffer hanno speso qualche parola sui lavori in corso
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
5 ore
Un omaggio da brividi per ricordare Kobe
La serata conclusiva dell'NBA All-Star Game è stata dedicata al campione scomparso
ITALIA
6 ore
Dopo l'Arena di Verona Benji e Fede si separano
Il concerto del 3 maggio sarà preceduto dalla pubblicazione di un libro che servirà da riepilogo della loro carriera
ITALIA
7 ore
Mara Venier: «Nicola l’ho conquistato grazie a… Jerry Calà!»
La conduttrice ha svelato un curioso retroscena sull’inizio della sua storia d’amore
VIDEO
ITALIA
8 ore
Belen e Stefano, vacanza romantica in Provenza
La coppia ha scelto la Francia per un lungo week end di San Valentino
FOTO
STATI UNITI
10 ore
Justin Bieber dice arrivederci ai baffi
Il cantante li ha rasati ma spiega che, presto, li rivedremo
FOTO
AUSTRALIA
12 ore
Le star della musica sul palco per l'Australia
Queen + Adam Lambert, Alice Cooper, 5 Seconds of Summer e molti altri hanno partecipato a Fire Fight Australia
BELLINZONA
16 ore
Pronti per un Rabadan a tutto rock 'n' roll?
The Midnight Lovers & The Horny Horns saranno protagonisti dello show di apertura di giovedì 20 febbraio
REGNO UNITO
17.01.2019 - 06:000

Gli oscuri superuomini di Shyamalan sbarcano al cinema

Seguito di “Unbreakable” e “Split” del maestro del fantastico indiano, “Glass” arriva nelle sale ticinese questa settimana. Abbiamo incontrato i protagonisti

LONDRA - Alla fine, sì, è una trilogia.

Quella che unisce le due pellicole-culto del regista americano Night Shyamalan – ovvero “Unbreakable” e “Split” – al seguito “Glass” da questa settimana nelle sale di tutto il mondo. Al centro del film ci saranno l'uomo di vetro Elijah Price (Samuel L. Jackson) e lo psicopatico multi-identità Kevin Wendell Crumb (James McAvoy). Con loro ci sarà – e come potrebbe mancare – anche l'indistruttibile David Dunn (Bruce Willis). In occasione dell'anteprima a Londra, 20 Minuten ha incontrato tre dei protagonisti.


Keystone
Samuel L.Jackson, Night Shyalaman, Sarah Paulson e James McAvoy.

Due formidabili cattivi da fumetto - Uno manipolatore e super-intelligente, l'altro furioso e imprevedibile. La coppia Jackson-McAvoy sul grande schermo fa scintille. Ma come mai di questi tempi c'è tanto amore per i supereroi?


Glass/Facebook

Ce lo spiega l'uomo di vetro in persona: «La gente ama le cose eccezionali, io da ragazzino sognavo i galeoni dei pirati...». Una domanda invece per James McAvoy: come si gestiscono 24 identità diverse? «Mi sono esercitato tantissimo davanti allo specchio, volevo assicurarmi che la mia faccia cambiasse con loro», ci spiega lo scozzese, «mi sono sentito un po' stupido a volte, ma ha davvero aiutato».


Glass/Facebook

Un dubbio che vogliamo toglierci: «Come mai in “Split” il rapper preferito della personalità infantile Hedwig è Kanye West mentre in “Glass” è Drake?». Vuole rispondere Samuel L. Jackson: «Forse perché ha visto che andava da Trump alla Casa Bianca? (ride)».

Una "normale" fra i "super" - Fra tutti quei superuomini l'unica “normale” è lei, Sarah Paulson che prima di accettare il ruolo ci ha pensato un poco: «Quando Night me lo ha spiegato un po' ci sono rimasta male», ci ha raccontato l'attrice, «comunque ho accettato subito: volevo esserci. Interpreto una psicologa che dà la caccia ai superuomini, è una donna di potere, anche se non... super».


Glass/Facebook

Un personaggio il suo scomodo e per il quale è difficile fare il tifo: «Sì, volevo che fosse qualcuno che lo spettatore amasse odiare... Quando interpreto questi ruoli mia madre è la prima che si arrabbia: “Ma perché lo hai fatto? Eri insopportabile!”, mi dice. E io: “Perché so fare il mio lavoro, mamma“ (ride)».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-17 22:12:14 | 91.208.130.85