Bang ShowBiz
STATI UNITI
24.12.2018 - 10:000

Gisele Bundchen usa la meditazione contro gli attacchi di panico 

La modella si sveglia appositamente alle 5.30 per accendere una candela, sedersi in silenzio e meditare

NEW YORK - Gisele Bundchen ha spiegato di riuscire a tenere sotto controllo gli attacchi di panico grazie alla meditazione. La supermodel 38enne soffre di questo disturbo da molti anni e ha raccontato di aver iniziato a fare meditazione da quando ha vent'anni in modo da placare la sua ansia. Questa pratica le ha dato «una nuova vita».

Ha detto: «Ho iniziato a meditare a vent'anni, dopo aver avuto degli attacchi di panico molto forti... Questo è stato uno degli strumenti più importanti per contrastare questo disturbo... mi ha dato davvero una nuova vita. Quando inizi a volerti bene, a volere bene agli altri, a riempire la tua mente con pensieri amorevoli, questo si trasforma in una realtà».

Oggi la meditazione fa parte della routine di Gisele, che ogni mattina si sveglia appositamente alle 5.30 per accendere una candela, sedersi in silenzio e meditare. «Quando tocchi il fondo, devi trovare un modo per riemergere. Mi ha dato l'opportunità di diventare consapevole di un nuovo mondo che non sapevo esistesse, un mondo che era dentro di me», ha aggiunto.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-28 22:19:56 | 91.208.130.89