Keystone
STATI UNITI
07.09.2018 - 08:330

Jimmy Bennett replica: «Asia Argento è un'ipocrita e insensata»

Nella lettera di Heller diffusa ieri, Asia faceva sapere di non essere stata lei a portare Jimmy a letto, bensì di esser stata «attaccata»

LOS ANGELES - «Ipocrita» e «insensata». Così l'avvocato di Jimmy Bennett, Gordon Sattro, ha definito la lettera del nuovo avvocato di Asia Argento, Mark Heller, in cui l'attrice sostiene che sarebbe stato Jimmy, non lei, a iniziare il rapporto sessuale consumato quando il giovane era ancora minorenne.

«C'è stata una escalation della situazione a causa dell'interpretazione offensiva di Asia di quello che è successo», ha detto Sattro a US Weekly, proclamandosi «scioccato e disgustato» perché l'attrice «sembra indicare che la sua verità è l'unica verità per via della sua posizione all'interno del movimento #MeToo».

Nella lettera di Heller diffusa ieri, Asia faceva sapere di non essere stata lei a portare Jimmy a letto, bensì di esser stata «attaccata» da Bennett. L'Argento annunciava inoltre che avrebbe interrotto i pagamenti concordati dal suo ex compagno Anthony Bourdain per chiudere la faccenda, rivelando comunque che Jimmy avrebbe già ricevuto 250 mila dollari dei 380 mila pattuiti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 13:57:22 | 91.208.130.87