BALERNA
22.06.2018 - 16:010

Ciak, si gira: è l'ora dello stambecco bianco

Prime scene girate nel Mendrisiotto per il cortometraggio diretto da Markus Otz e interpretato dall'attore Marco Capodieci 

BALERNA – Oggi, venerdì, tra Balerna e Chiasso, sono iniziate le riprese del cortometraggio de "La leggenda dello stambecco bianco", con la regia di Markus Otz, e con l'attore ticinese Marco Capodieci. Le riprese si svolgeranno fino a metà agosto e la produzione toccherà diverse località del Mendrisiotto fino ad arrivare nell'alto Ticino.

«È un cortometraggio poetico-filosofico – evidenzia Capodieci – in cui il protagonista, cercando di sfuggire ai propri incubi, va alla ricerca dello stambecco bianco che lo salva ogni notte dallo strapiombo. Con un forte taglio cinematografico, la storia confronta l’animo umano con le forze dell’universo, nella consapevolezza dell’irrinunciabile necessità del connubio uomo-natura. Il protagonista coglie la possibilità di uscire dalla propria situazione personale fortemente compromessa e rinascere ricongiungendosi con i propri sentimenti ancestrali». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 07:38:51 | 91.208.130.87