Marco Santilli Rossi, classe 1968.
SVIZZERA
05.06.2018 - 06:010

Un altro gioiello (pop) per Marco Santilli

In uscita nel corso del mese di giugno “Luce di lei”, singolo nuovo di zecca - e di ottima fattura - di Marco Santilli Rossi

ZURIGO - Il clarinettista ticinese (di base a Zurigo) - che ben conosciamo per i suoi numerosi lavori in ambito classico e jazz -, dopo la realizzazione dell'album “Tempi passati” (settembre 2017) - in cui, per la prima volta a livello discografico, ha sperimentato con la sua voce e con le mille sfumature della musica pop -, tra alcuni giorni pubblicherà quindi il nuovo brano. Un brano messo a punto sulla base delle lezioni impartite dai grandi cantautori italiani, così come, a livello melodico, spiega, «in omaggio alla canzone napoletana».

Marco, versi e strofe sono di Stefano Malpangotti. Che vuoi dirmi al riguardo?

«Scrissi questo tema musicale diversi anni fa, quando ancora non mi cimentavo con i testi. Al che chiesi a Stefano, mio compagno di scuola già alle elementari, di scrivermene alcuni. Trovo che questo abbia un non so che di “classico” ed “ermetico”, che ben si sposa con melodia ed arrangiamenti».

Che vuoi dirmi delle registrazioni?

«Come da tradizione, sono state effettuate presso i Powerplay Studios di Maur (ZH), con l’amico produttore Urs Wiesendanger».

Nel contempo hai costituito una nuova band, che conta Nicola Dellea (piano, tastiere), Gianluca Martino (chitarre), Nic Angileri (basso) e Dario Milan (batteria). Per quale motivo?

«Sarà per il fatto di cantare in italiano, ma tornare alle origini mi è sembrata una cosa naturale. A dare il la, la disponibilità di Nicola, con cui avevo già suonato spesso, e di Nic, che ha contribuito in maniera fondamentale portando con sé professionisti del calibro di Dario e Gianluca».

Per la promozione della canzone realizzerai anche un videoclip?

«Questione di budget, se si vuole realizzare un video professionale e di qualità. Intanto non lo escludo...».

“Luce di lei” anticipa un nuovo ep o un nuovo album?

«Di sicuro anticipa altri singoli... Comunque, ho già brani sufficienti per un secondo album, che intendo pubblicare l’anno prossimo».

Quando avremo modo di vedervi sul palco qui in Ticino?

«Il 9 agosto al Teatro Paravento di Locarno, nell’ambito del Festival del film, e il 13 ottobre al Centro Civico di Arbedo».

Info: marcosantillirossi.com

 

Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 10:16:44 | 91.208.130.87