Keystone
ITALIA
07.02.2018 - 20:210

Fiorello mattatore a Sanremo: «È stato divertente»

Lo showman ha parlato della serata trascorsa all'Ariston nella sua trasmissione radiofonica: «È stata una puntatona con ascolti stellari. Ho ricevuto telefonate da gente che non sentivo da anni»

SANREMO - «Tutti parlano di Sanremo. Una puntatona, ascolti stellari... Ho ricevuto telefonate da gente che non sentivo da anni, ogni tanto ci vuole. È stato bello, divertente»: all'indomani del debutto della 68esima edizione del Festival di Sanremo, di cui è stato grande protagonista e motore, Fiorello torna a casa e riprende la sua trasmissione "Il Rosario della sera" su radio Deejay.

Il picco di ascolto, durante la prima serata del festival della canzone italiana, è stato raggiunto alle 20.58: in scena c'erano Claudio Baglioni e Fiorello, a Rai1 erano incollati 17 milioni 200 mila spettatori. Ma lo showman non parla di numeri e mantiene un basso profilo alla radio. Come di consueto, "Il Rosario della sera" si apre con Fiorello che finge di parlare con un prete e oggi confessa di avere detto «puttan tour» sul palco del teatro Ariston.

«L'ho fatto per lo share», scherza, aggiungendo che in realtà è stato Baglioni, inaspettatamente, a riprendere sul palco del festival quel giochetto partito alla radio qualche giorno fa. «Mi faceva ridere immaginare Baglioni che abbassa il finestrino e chiede cose alle ragazza per strada mentre loro lo riconoscono», ride, prima di chiamare anche Gianni Morandi al telefono per scherzare sullo stesso tema.

Al Festival di Sanremo Fiorello mancava del 2002, dopo la partecipazione in gara nel 1995 e la prima volta da ospite nel 2001. «L'atmosfera sanremese è sempre bella - conclude - non solo per chi fa il festival, ma anche per chi arriva per vivere quell'atmosfera fatta di ristoranti, foto con i cantanti e troupe e giornalisti di tutte le testate».
 
 

Tags
sanremo
fiorello
festival
baglioni
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-20 22:11:45 | 91.208.130.86