Keystone / DPA
STATI UNITI
20.12.2017 - 15:000

Stallone pronto a denunciare una donna che lo accusa di stupro

L'attore e il suo legale sostengono che abbia presentato una falsa denuncia alla polizia in merito a un presunto episodio del 1990

LOS ANGELES - Sylvester Stallone starebbe per chiedere un'inchiesta contro una donna che lo accusa di averla stuprata 27 anni fa.

L'avvocato dell'attore e regista, riferisce Tmz, sostiene che la donna abbia compilato una falsa denuncia presso una stazione di polizia di Santa Monica in California. La violenza, secondo il documento, sarebbe avvenuta nell'ufficio del divo nel 1990.

Stallone nega ogni addebito e precisa: conosce la sua accusatrice e ha passato tre giorni insieme a lei nel 1987 mentre stava girando un film in Israele. I due, si deduce, avrebbero avuto dei rapporti sessuali consenzienti ma nulla che si possa etichettare come stupro. All'epoca Sly era single e lei era maggiorenne.

Nel 1990 non fu presentata nessuna denuncia e nell'ultimo mese l'accusatrice del protagonista di "Rocky" avrebbe cercato di far uscire la storia, senza riuscirci. Nel caso il legale abbia confermato dalla polizia dell'esistenza di questa denuncia, scatterà la richiesta di procedere contro di lei per falso.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-26 14:30:42 | 91.208.130.89