Keystone
ULTIME NOTIZIE People
ITALIA
6 min
Pamela Prati non ha saldato la parcella, l'ex avvocato all'attacco
ITALIA
11 ore
Barbara D'Urso: «Gli haters? Persone che soffrono. Non li leggo»
ITALIA
13 ore
Antonella Clerici piange in tv: «Mi manca lavorare»
STATI UNITI
18 ore
La corsa di Beep Beep e Willy il Coyote dura da 70 anni
ITALIA
19 ore
Le figlie di Sinisa Mihajlovic parlano della malattia del padre
ITALIA
1 gior
Alda D'Eusanio "pugnalata al cuore" da una collega
STATI UNITI
1 gior
Jennifer Lopez vuole che il figlio l'accompagni all'altare 
STATI UNITI
1 gior
Angeli speciali: Ariana Grande, Miley Cyrus e Lana Del Rey
ITALIA
1 gior
Karina Cascella al vetriolo contro Ambra Lombardo: «Meglio perderla che trovarla»
STATI UNITI
1 gior
Adele, con Simon è finita davvero: chiesto il divorzio 
ITALIA
1 gior
Anna Pattinelli crolla: pianto di gelosia per il fidanzato Stefano
SVIZZERA
1 gior
Chi sono i giovani influencer svizzeri?
ITALIA
1 gior
Addio tra Kikó Nalli e Ambra Lombardo, c'è la conferma ufficiale 
ZURIGO
1 gior
Michèle è la "Bella Bella" di Luca Hänni
INDONESIA
1 gior
È morto Charlie Cole, scattò la foto simbolo a piazza Tienanmen
STATI UNITI
31.10.2017 - 14:010
Aggiornamento : 14:54

Il fratello di Kevin Spacey: «Nostro padre mi violentava, era un nazista»

Randall Fowler ha raccontato la difficile infanzia dopo lo scandalo che ha coinvolto il premio Oscar. Emmy toglie premio all'attore

LOS ANGELES – Sono frasi scioccanti quelle pronunciate del fratello di Kevin Spacey. «Nostro padre era un nazista stupratore, mi violentava e mi frustava ripetutamente», con queste parole Randall Fowler è intervenuto dopo lo scandalo che ha travolto l’attore premio Oscar, dichiaratosi omosessuale dopo un’accusa di molestie.

Come ha dichiarato al Daily Mail la madre sapeva tutto, ma si taceva. «In casa nostra c’erano le tenebre, era un assoluto orrore, che Kevin cercava di rimuovere. Lui reagì diventando freddo e incapace di provare sentimenti. Per lui il cinema è stato una fuga dalla realtà». Anche la sorella maggiore Julie subì violenze e fuggì di casa quando aveva 18 anni.

Il 62enne ha spiegato di non aver voluto figli per non trasmettere loro il gene da predatore sessuale del padre. Iscritto all’American Nazi Party, il padre appendeva in casa foto pornografiche con uomini e donne nude, per questo nessuno poteva entrare in casa.

Randall Fowler ha dichiarato di aver pensato più volte al suicidio e pensa che il fratello sia vissuto in una bolla per tutta la vita per riuscire a superare la loro difficile infanzia. «Io avevo avvertito mio padre che se avesse toccato Kevin lo avrei ammazzato».

Emmy toglie premio a Kevin Spacey - Kevin Spacey resta senza House of Cards e senza premio. The International Academy of Television Arts & Sciences ha deciso infatti di revocargli l'International Emmys Founders Award, nell'ambito degli International Emmy Awards, i premi per le migliori produzioni televisive internazionali.

La cerimonia per la 45esima edizione si terrà il 20 novembre a New York, ma in seguito alle accuse di molestie sessuali da parte dell'attore su Antony Rapp, quando aveva solo 14 anni, l'organizzazione ha deciso di fare dietro marcia sul premio previsto per Spacey, lo spietato Frank Underwood nella serie televisiva in onda su Netflix House of Cards.

In seguito alle stesse accuse, il servizio di streaming on line ha deciso di mettere fine alla fortunata serie televisiva dopo la sesta stagione che andrà in onda l'anno prossimo.

1 anno fa Kevin Spacey fa coming out e si scusa per le molestie
1 anno fa Ultima stagione per "House of Cards"
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-15 08:43:26 | 91.208.130.89