Keystone
STATI UNITI
21.06.2017 - 14:010
Aggiornamento : 15:01

Una mamma surrogata per Kim Kardashian (e per 45'000 dollari)

Senza contare i bonus, così la socialite e il rapper Kanye West vorrebbero avere il loro terzo figlio

LOS ANGELES - Stando al portale americano gossipparo Tmz.com Kim Kardashian e Kanye West avrebbero firmato un contratto con una donna anonimia affinché lei funga da madre surrogata, partorendo il loro terzo figlio.

Si parla di 45mila dollari in 10 versamenti da 4'500 dollari più diversi bonus. 5'000 dollari in più per bimbo in caso di gemelli e 4'000 dollari in caso di «danni agli organi riproduttivi». In cambio lei non potrà fumare, bere e assumere sostanze stupefacenti. Limitata, invece, la possibilità di avere rapporti sessuali durante la gravidanza, con un'astinenza assoluta le prime tre settimane dopo l'impianto dell'embrione fecondato.

Il contratto è stato firmato attraverso un'agenzia alla quale i Kardashain/West hanno dovuto lasciare anche 68'500 dollari di caparra. La scelta è stata presa dalla coppia poiché Kim è soffre di placenta accreta e per lei una nuova gravidanza potrebbe rivelarsi fatale.

I due hanno già due pargoli: North e Saint West.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 10:38:22 | 91.208.130.86