Disney
+ 3
STATI UNITI
13.04.2017 - 20:300

Anche le bambine ora potranno giocare con "Star Wars"

Disney e Hasbro, dopo le polemiche legate a "Il risveglio della forza", lanceranno presto una serie di bambole delle più famose eroine della saga

LOS ANGELES - C'era già cascata una volta nella polemica Disney e, a quanto pare, è riuscita a imparare dai suoi sbagli. Di che stiamo parlando? Del mini-scandalo a base di balocchi legato al suo "Star Wars: il risveglio della forza" (lo trovate linkato qui a fianco).

Le piccole fan della pellicola (ed erano parecchie) ci sono rimaste malissimo quando hanno scoperto che nella serie di giocattoli e gadget che accompagnavano l'uscita del film mancava totalmente... la protagonista. Già, Rey era stata bistrattata per motivi di marketing, perché solitamente «con "Star Wars" ci giocano i ragazzini», aveva detto qualcuno.

Dopo "Star Wars: Rogue One", anche questo con una protagonista donna, l'azienda di Topolino sembra essere tornata sui suoi passi. Saranno disponibili a breve, infatti, una serie di bambole realizzate da Hasbro e rappresentanti le principali eroine dell'universo di "Star Wars" che usciranno assieme a una serie di cortometraggi a loro dedicati raccolti in una serie che si chiamerà "Star Wars: Forces of Destiny".

Si va da Rey (finalmente), passando per Jyn ("Rogue One"), Sabine Wren (della serie animata "Star Wars: Rebels") fino all'iconica principessa Leia. Ma non sarà solo una cosa da donne, ci saranno anche Chewbacca e il cattivo Kylo Ren.

Disney
Guarda tutte le 7 immagini
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-28 00:01:13 | 91.208.130.85