STATI UNITI
04.03.2017 - 07:000

Patrick Stewart vuole diventare americano per "combattere" Trump

L'attore è britannico, e spiega di aver fatto richiesta per la cittadinanza

WASHINGTON - Patrick Stewart ha dichiarato di aver fatto richiesta per la cittadinanza americana, così da poter "combattere " Trump con maggior efficacia.

L'attore di "Star Trek" (interpreta il capitano Jean-Luc Picard) vive da molto tempo negli Stati Uniti ma, essendo nato in Gran Bretagna, non è in possesso del passaporto a stelle e strisce. Un handicap, se si vuole contrastare l'operato dell'inquilino repubblicano della Casa Bianca.

Giovedì Stewart, ospite di "The View", ha risposto a una domanda dei conduttori su un tweet di tre settimane fa, nel quale diceva di non aver mai dormito così male nella sua vita (forse) a causa della vicinanza con Donald Trump (l'attore si trovava a Washington). Lui e la moglie erano nella capitale per capire cosa fare dopo l'elezione del tycoon. «Voglio essere anch'io un americano. Tutti i miei amici a Washington dicono che c'è una sola cosa da fare: lottare, lottare, opporsi, opporsi. Ma non lo posso fare se non ho la cittadinanza».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 08:50:38 | 91.208.130.86