Fonte foto: Bubble Theatre
LOCARNO
29.07.2015 - 06:080

Bolle di sapone in concerto

Per la rassegna Teatro in Festa al Paravento di Locarno questa sera andrà in scena una singolare sinfonia

LOCARNO - Ouverture des Saponettes, questo il titolo dello spettacolo in cartellone questa sera al Teatro Paravento di Locarno che vedrà Michele Cafaggi creare un vero e proprio concerto di bolle di sapone.  La tecnica lo ha folgorato quando aveva solo 20 anni: "Mi trovavo a Parigi, – racconta – in un negozio di maghi ho comprato il mio primo set per fare bolle di sapone giganti. Ero elettrizzato: non credevo si potesse crearne di lunghe tre metri! Da lì al giorno che ho messo in piedi il primo spettacolo sono però passati 10 anni".

Il pubblico migliore restano sempre i bambini o smentisci?

"Ti  smentisco subito. Ai bambini piacciono un sacco ma in realtà il pubblico migliore sono le famiglie. È bellissimo vedere la reazione dei genitori che in realtà vengono a vedere lo spettacolo per i figli e poi sono i primi a restare affascinati".

L’aspetto più difficile?

"Sono due: trovare la formula giusta – la miscela segreta - per il mix di acqua e sapone e poi rendere teatrale il tutto: non puoi limitarti a fare grandi bolle, uno finirebbe per annoiarsi, bisogna costruire un intero spettacolo in grado di coinvolgere il pubblico dall’inizio alla fine".

Le condizioni meteo immagino influiscano sulla riuscita...

"Alle bolle di sapone piace un sacco l’umidità per cui il massimo, se si tratta di spettacolo all’aperto, sarebbe farlo in un giorno di nebbia, peccato che non sia ideale da un punto di vista teatrale".

Lo strumento più singolare che hai utilizzato per creare una bolla?

"In Ouverture des Saponettes uso principalmente strumenti musicali, ma si possono creare bolle in mille modi e con oggetti di uso comune come bottiglie e ombrelli…"

E addirittura le sole mani giusto?

"Sì, è divertentissimo creare bolle di sapone con le mani, mi capita di farlo pure sotto la doccia. E non sono piccole: se ne possono creare anche di 50 centimetri. A Locarno lo farò e per aiutarmi chiamerò un bambino dal pubblico".

Alla fine quanta acqua e quanto sapone ti servono per un spettacolo?

"Circa 24 litri di acqua e sapone".

Non sarà un sapone qualsiasi…

"Eh no, ne escono sempre di nuovi e ormai sono diventato un buon cliente dei supermercati!"

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
bolle
spettacolo
sapone
locarno
bolle sapone
pubblico
concerto
acqua sapone
acqua
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-23 03:50:55 | 91.208.130.86