RIAZZINO
11.01.2015 - 18:400

TicinoBands, sei gruppi sul palco: "La giuria mette pressione e grinta"

Il concorso prosegue sabato 17.01.15 con la seconda e ultima giornata di quarti di finale

RIAZZINO - Il 2015 è iniziato all’insegna della musica ticinese nella sala del She’s Biker Bar di Riazzino. Sabato si è tenuta la prima delle due giornate dei quarti di finale del TicinoBands Live Contest. Per l’occasione si sono sfidate sei band, dandosi battaglia all’ultima nota per poter passare alle semi finali: solo tre di queste sono passate al turno successivo. È ormai appurato che non solo il verdetto della giuria fa stato sul giudizio finale, ma anche il pubblico può fare la differenza, soprattutto in queste fasi avanzate.

I gruppi si presentano, come si sono sentiti ad essere giudicati da una giuria? Come stanno affrontando questa avventura? Primo a calcare il palco è stato l’artista Alex Rémy che nonostante la sua sempre brillante esibizione, non è riuscito a passare il turno. "Essere giudicato da altre persone in genere mi permette di prendere spunti per migliorare. Tuttavia ad esser sincero la qual cosa mi mette molta più pressione, privandomi in parte di quel senso di tranquillità. TicinoBands per me é come una famiglia. La prima volta che mi sono trovato a collaborare con loro è stato nel 2012 e da allora ho notato che le mie performance fuori e sul palco sono andate migliorando. Ringrazio ancora l’associazione per tutte le possibilità che mi ha dato per poter esibir la mia musica ad un sempre più folto pubblico".

Secondi a salire on stage sono stati gli Exsöm, che grazie alla loro formidabile grinta e qualità hanno convinto sia pubblico che giuria. "Il fatto di essere giudicati da una giuria di professionisti è molto positivo. Abbiamo trovato la giuria molto competente; è bello ricevere complimenti o critiche non solo da nostri amici. Ci troviamo molto bene, quando ci è capitato di suonare per l’associazione TicinoBands siamo stati trattati sempre con molto riguardo (cosa non scontata di questi tempi) e abbiamo sempre avuto da fare con addetti ai lavori molto preparati ed efficienti".

Terzi sono stati gli High Pigeons; anch’essi sono riusciti a staccare il biglietto per le semifinali proponendo un potente Elektro Rock. "L’esser giudicati non ci crea nessun problema, inoltre alcuni giudizi e consigli della giuria fanno bene alla nostra veneranda età. Con TicinoBands ci troviamo ottimamente: è uno splendido team di ragazzi bravi e generosi. È bello sapere che nel nostro Ticino ci siano persone come loro, e speriamo ve siano sempre di più anche in futuro".

Quarto gruppo sono stati i Mesa Bed and Breakfast, che passando il turno ci hanno deliziato con il loro convincente Rock a sfumature di folk Blues. "Abbiamo apprezzato il fatto che ci siano delle persone competenti in ambito musicale: per noi le critiche sono allo stesso tempo dei consigli costruttivi che ci servono da stimolo per migliorare ancora. La collaborazione con TicinoBands è molto attiva, sorprendente e professionale. Il suono a Riazzino era fantastico; curato da persone molto competenti e disponibili. In merito all’aspetto organizzativo, abbiamo particolarmente apprezzato la puntualità e la trasparenza. Vorremmo congratularci inoltre con Lore ed Astrid per il loro lavoro di speakers: la presentazione della nostra band era molto viva e coinvolgente".

Quinti a esibirsi sono stati i Burst of Flames, band giovane e promettente che questa volta non è riuscita a passare il turno. "Essere giudicati da una giuria è sicuramente meglio che essere giudicati dai propri fans, in quanto il giudizio ci aiuta a crescere e migliorare sempre di più. Abbiamo una buona collaborazione con TicinoBands. Gli eventi organizzati sono mirati a fare del bene per la musica ticinese motivando le serate di un pubblico ormai sempre più grande".

Quale ultima band ad esibirsi erano previsti gli Scream of Suffering che purtroppo si sono dovuti ritirare. "Essere giudicati da una giuria è stato costruttivo, avendo un parere tecnico e scenico da persone neutrali. La collaborazione con TicinoBands la troviamo molto buona dato che cerca sempre di soddisfare le esigenze organizzative di tutti e promuove eventi interessanti come questo di Riazzino".

La giornata ha divertito un ampio pubblico, con un’affluenza sempre maggiore. Il concorso prosegue sabato 17.01.15 con la seconda e ultima giornata di quarti di finale, per poi arrivare alla semifinale e finalissima in marzo dopo la breve pausa di carnevale.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
ticinobands
giuria
pubblico
essere giudicati
band
finale
giudicati giuria
palco
turno
essere giudicati giuria
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-10 08:16:40 | 91.208.130.87