ITALIA
01.11.2014 - 11:400
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

"Soffro di depressione, mio figlio è autistico e necessita di cure"

L'appello straziente di Fabrizio Bracconeri

ROMA - Qualcuno lo ricorderà per "I ragazzi della 3a C", altri per Forum, ma Fabrizio Bracconeri, da qualche anno, non è più quel viso sorridente che si vedeva in tv. L'attore, infatti, soffre di depressione ed ha altri problemi che lo attanagliano.

A breve sarà costretto a trasferirsi in Sicilia, per far curare suo figlio autistico in un centro specializzato. Ha raccontato tutto alla trasmissione televisiva 'Verissimo': "Mio figlio Emanuele è un ragazzino autistico grave. Da ben dieci anni segue una terapia che costa 2.400 euro al mese. Qualche settimana fa ho scritto in un tweet che la depressione mi perseguita, ma non mollo. L'ho scritto poiché in Italia spesso le famiglie che hanno figli con gravi handicap si trovano nella triste situazione di dover scegliere se mangiare o se curare i propri figli".

L'attore chiede aiuto: "Da anni mi batto perché le istituzioni ci aiutino, ma sono assenti. Per caso questa estate ho scoperto che in Sicilia, a Valderice, esiste un centro specializzato per l'educazione di ragazzini con gravi handicap che, unico caso in Italia, è interamente pagato dalla regione Sicilia. Destino vuole che io abbia una casa delle vacanze a sette chilometri da lì, ad Erice, per cui ho deciso di trasferirmi in Sicilia per poter curare Emanuele e dargli la speranza di un futuro migliore", ha concluso.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 17:14:03 | 91.208.130.87