Immobili
Veicoli

COREA DEL SUDIl seguito di Squid Game, «entro la fine del 2024»

05.04.22 - 19:00
Il creatore della serie di successo Netflix sta anche lavorando a un film che parlerà di «uccidere persone anziane»
Noh Juhan | Netflix
Il seguito di Squid Game, «entro la fine del 2024»
Il creatore della serie di successo Netflix sta anche lavorando a un film che parlerà di «uccidere persone anziane»

SEUL - Il seguito di Squid Game potrebbe non arrivare prima della fine del 2024. Il creatore Hwang Dong-hyuk ha dichiarato di aver scritto solo tre pagine della nuova sceneggiatura e che spera poter mostrare al mondo il suo lavoro entro i prossimi due anni.

La serie che ha conquistato gran parte del pubblico Netflix, assicurandosi la visione di almeno un terzo degli spettatori della piattaforma in solo un mese dall'uscita a settembre 2021, si farà desiderare. Il creatore si trova oggi a Cannes in occasione del mercato internazionale dei programmi televisivi dove, rispondendo alle domande di un giornalista circa i suoi progetti futuri, ha affermato di aver «molto a cui lavorare per la seconda stagione di Squid Game. Spero di riuscire a finirla entro la fine del 2024».

Ha poi aggiunto, riporta Franceinfo, che questa sarà la sua ultima prova nel mondo delle serie tv, perché per vedere Squid Game, nato inizialmente come un lungometraggio, sullo schermo, ci sono voluti più di dieci anni. E tra riscrittura della sceneggiatura in chiave episodica e riprese ci è voluto più di un anno di lavoro. «Ho molto sofferto. È stato l'inferno».

Il prossimo exploit di Dong-hyuk sarà un film che si ispira a un romanzo di Umberto Eco e parla di «uccidere persone anziane». Di questo ha già scritto 25 pagine e il titolo è "K.O. Club". A sua detta, «sarà più violento di Squid Game e molto controverso».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE