Immobili
Veicoli
Le atmosfere del club arrivano a casa di tutti, grazie a "If You Want My Love"
AGAHMA
"If You Want My Love" è il nuovo singolo di Agahma.
ULTIME NOTIZIE People
ITALIA
6 ore
Fedez, recupero record dopo il tumore: «Merito dell’amore»
L’artista è tornato ad allenarsi dopo soli due mesi dall’operazione
ITALIA / SVIZZERA
22 ore
«Neanche io all'inizio sapevo chi fosse l'assassino»
Joel Dicker ha presentato al Salone del Libro di Torino "Il caso Alaska Sanders"
FOTO
ITALIA
1 gior
«Finalmente abbiamo ricominciato a vivere»
Così Vasco Rossi all'indomani del concerto davanti a 120mila persone a Trento
STATI UNITI
1 gior
Margot Robbie nel prequel di "Ocean's Eleven"
Il film dovrebbe essere ambientato negli anni '60 e in Europa
REGNO UNITO
2 gior
Ed Sheeran è nuovamente papà
La secondogenita della popstar britannica è ancora una bambina
STREAMING E VIDEO
CANTONE
2 gior
Con "Stay" è iniziato il conto alla rovescia, per Alice Mondia
Nuovo singolo e videoclip per la cantante ticinese, che si prepara alla pubblicazione di "Shards of Glass"
FRANCIA
2 gior
Alessandro Borghi e Luca Marinelli, a Cannes l’inedita “uscita a quattro”
Fanno notizia i due riservatissimi attori in passerella con le rispettive partner  
ITALIA
3 gior
Marco Mengoni con le stampelle in tv: è giallo sull’infortunio
Il cantante si è esibito da seduto, poi non ha chiarito cosa gli sia accaduto
CANTONE
3 gior
Quella casa ad Ascona che accoglieva bambini in difficoltà e in fuga dalla guerra
La storia di Lilly Volkart raccontata da Mattia Bertoldi nel suo romanzo “Il coraggio di Lilly” da oggi nelle librerie
FOTO
FRANCIA
3 gior
Tutti pazzi per "Top Gun: Maverick"
È il grande giorno di Tom Cruise al Festival di Cannes
ITALIA
4 gior
Troppe stalker, Can Yaman costretto a cambiare casa
L’attore turco rimarrà a Roma: «La gente ha superato ogni limite»
STATI UNITI
4 gior
Quelli che si accapigliano per assistere al processo Depp-Heard
Lo sceriffo ha dovuto regolamentare l'attesa dei fan all'esterno del tribunale, e c'è anche del "bagarinaggio"
CANTONE
27.01.2022 - 06:000
Aggiornamento : 26.02.2022 - 17:50

Le atmosfere del club arrivano a casa di tutti, grazie a "If You Want My Love"

Sonorità "old school" nel nuovo singolo di Agahma, sempre nel solco pop/dance tracciato con i suoi primi due brani

BELLINZONA - Continuano le esplorazioni nei territori della pop-dance di Agahma, che altri non è che il musicista ticinese Joas Haefliger. Dopo "Falling" e "High On You" è la volta di "If You Want My Love", singolo dalle sonorità "old school" (ovvero anni '80 e '90) ma rivisitate in chiave contemporanea. Un brano perfetto da ballare. L'autore sarà d'accordo? Non resta che chiederglielo.

Hai voluto, rispetto ai precedenti, fare un passo nella direzione della club music?
«Non si stacca molto dal concetto degli altri due singoli anche se si avvicina di più al club, lo ammetto. Ma resta un brano pop, per come è stato strutturato. Il format compositivo è lo stesso, anche se cerco sempre di cambiare qualcosa a livello di sonorità, di arrangiamento, nella voce...».

Punti anche tu a «ricreare in salotto l'atmosfera di un club», come intende fare Björk con il suo nuovo album?
«Sto andando effettivamente in quella direzione, come tanti artisti in questo momento. Sicuramente le persone hanno bisogno di leggerezza e di spensieratezza».

Perché hai scelto di ripescare questo sound un po' "vintage"?
«Va a riproporre quelli che erano i miei ascolti a fine anni '80 e inizio dei '90. Non è niente di nuovo: attualmente c'è un grande revival di queste atmosfere, basti pensare all'ultimo album di Lady Gaga. Sono sonorità che ho vissuto in prima persona. Ben venga, poi, che stiano tornando di moda...».

Come è nata la collaborazione con la vocalist Denitia?
«Volevo lavorare con una voce femminile, questa volta, un po' per cambiare e un po' perché trovavo fosse adatta al brano. Ho trovato questa ragazza, attiva nella scena indie/r&b di New York, su una piattaforma dedicata ai musicisti (dove puoi scovare qualsiasi cosa). Scremando, sono arrivato a individuare in lei la voce abbastanza suadente che mi aspettavo d'inserire nella canzone. Abbiamo ovviamente lavorato a distanza, come è d'abitudine oggi».

Il risultato finale ti soddisfa?
«Sono contento della voce ma, chiaramente, ogni scelta fatta ne esclude un'altra: forse il risultato sarebbe potuto essere diverso, ma in definitiva sono piuttosto soddisfatto del risultato. Cerchi sempre di dare il meglio, ma è naturale che qualche dubbio sorga...».

In una nostra precedente intervista avevi aperto alla possibilità di lavorare con un artista ticinese: lo prendi ancora in considerazione?
«Inizialmente ne avevo l'intenzione già per "If You Want My Love" e infatti ho contattato alcune cantanti. Non si è concretizzata, ma non vuol dire che non avverrà in futuro. Non è una porta che si è chiusa, ma chi lo sa».

I singoli di questi anni verranno raccolti in un album o Ep?
«No, in questo tipo di mercato non ne vedo il senso. Non ho comunque abbastanza materiale, in questo momento, per pubblicare qualcosa di più corposo».

Sfoderi sempre delle splendide copertine: a chi possiamo attribuire il merito?
«(Ride, ndr) Deformazione professionale: lavoro in uno studio grafico e quindi ho potuto approfittarne. Ammetto che non faccio tutto io: c'è una collega che mi aiuta nella realizzazione grafica. Ci tengo molto alla copertina: forse per il mio essere cresciuto in un'epoca in cui questa era il principale biglietto da visita del disco. Anche oggi, in quest'epoca digitale e molto superficiale, è una parte del prodotto che cerco di curare al meglio».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-22 17:14:30 | 91.208.130.87