Keystone
REGNO UNITO
07.11.2021 - 20:000

Paul McCartney e quell'affetto non espresso verso John Lennon

L'artista ne ha parlato durante la presentazione della sua autobiografia

LONDRA - «Siamo cresciuti insieme, ma mi sono reso conto di non aver mai detto a John Lennon quanto gli volessi bene».

Lo ha dichiarato Paul McCartney durante la presentazione della sua autobiografia "Lyrics: 1956 to the Present", libro nel quale racconta la propria vita attraverso i testi di 154 delle sue canzoni.

Davanti a poco meno di tremila spettatori, al Southbank Centre di Londra, McCartney si è mostrato al pubblico per la prima volta dopo diverso tempo. E ha voluto omaggiare John Lennon, ribadendo l'affetto che prova per lui: «A quel tempo e a quell'età non era costume dirsi certe cose».

In ogni caso, crescere con lui «è stato come salire su una scala, fianco a fianco, passo dopo passo», e ora è «fantastico» rendersi conto di «quanto io ami ancora quest'uomo».

Nel suo libro, McCartney racconta poi aneddoti, curiosità e inediti sulla nascita di alcuni dei suoi capolavori musicali, ma anche relativi alla propria vita privata: «Ogni canzone è un momento della mia vita».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-01 09:47:24 | 91.208.130.87