"Vipera", le relazioni tossiche e un messaggio: c'è un modo per uscirne
VISORY RECORDS SUISSE
"Vipera" è il nuovo singolo di Soliloquio.
CANTONE
05.10.2021 - 06:300

"Vipera", le relazioni tossiche e un messaggio: c'è un modo per uscirne

Nuovo singolo per Soliloquio, che nel videoclip è affiancato dalla giovane attrice ticinese Mara Suter

LUGANO - "Vipera" è il titolo del nuovo singolo di Soliloquio, rapper ticinese che - un brano dopo l'altro - si sta facendo strada nella scena musicale ticinese, e non solo.

"Vipera", pubblicato dall'etichetta Visory Records Suisse, è stato registrato e prodotto da Alessandro Saiani presso Nea Music Room. Un singolo che nasce dall’esigenza dell’artista di trattare la parte malsana e tossica dell’amore. Una tematica - comune a molti artisti ultimamente, a testimonianza di quanto sia diffusa la percezione del problema - che purtroppo a volte viene sottovalutata, soprattutto per quanto riguarda i giovani.

Ma lasciamo che sia lo stesso Malcom De Marchi (il nome anagrafico di Soliloquio) a introdurci al significato del brano: «"Vipera" sviscera tutte le sfaccettature di una relazione malsana, da entrambi i punti di vista. Il brano introduce la graduale metamorfosi della persona succube per poi virare alla manipolazione della persona artefice “perché la possessione nella relazione non ci va”, citando il testo. L’amore tossico può avvenire senza confini di generi o età e chi vi si trova immerso, spesso percorre una lungo periodo di tempo prima di realizzare la propria condizione. La canzone non tralascia questa fase dove la persona che ne è vittima concepisce i propri valori e sceglie di evadere dalla relazione. “Amarsi è accettarsi non cambiarsi a piacimento”».

"Vipera" si conclude con questa frase: «Devi amar te stesso, prima di amare gli altri», che sta a significare che «coloro che necessitano di avere il possesso e il controllo di un'altra persona, in fondo sono insicure e inquiete con loro stesse». Con questo singolo si vuole lanciare un messaggio a tutti coloro che si trovano invischiati in una relazione tossica: vi è un modo per uscirne e di queste tematiche è sempre lecito parlarne.

Di "Vipera" è stato realizzato anche un videoclip, che sta generando ottimi numeri su YouTube e vuole rappresentare la storia di due persone all’interno di una relazione tossica. La vipera è interpretata dalla giovane attrice ticinese Mara Suter. Girato nei pressi di Agnuzzo, il video ripercorre le vite dei due personaggi e del loro rapporto "complicato". All'interno del video si alternano scene che ritraggono le loro interazioni ad altre in cui esprimono i loro sentimenti nei momenti di solitudine.

VISORY RECORDS SUISSE
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 18:14:33 | 91.208.130.86