Tutte le “donne” di Daniele Dell'Agnola
Daniele Dell'Agnola
BIASCA
04.07.2021 - 18:070

Tutte le “donne” di Daniele Dell'Agnola

Momento positivo per il musicista, reduce da una pièce di successo andata in scena al castello di Serravalle.

Tra le rovine sono riecheggiate le note del suo nuovo singolo. Poetico e riflessivo allo stesso tempo.

BIASCA - «"Donna" è un brano dedicato alle voci femminili con le quali ho avuto il piacere di lavorare in teatro». Daniele Dell'Agnola, parla così del suo ultimo singolo.

Scrittore, musicista e docente, Daniele è reduce dall'esperienza vissuta con il teatro TAN con lo spettacolo "Visioni di una battaglia in corso", andato in scena tra le rovine del castello di Serravalle, a Semione. Lì abbiamo sentito "Donna" per la prima volta. «Ho fatto il musicista in scena. Le musiche sono diventate paesaggi sonori in ascolto della voce della donna, protagonista dello spettacolo».  

Oltre al brano “Donna”, ne stanno arrivando altri, germogliati dalla pièce: «Vorrei comporre le musiche per il castello di Serravalle, in modo che le persone possano visitarlo e ascoltare delle musiche in un luogo geografico, pieno di belle energie, che diventa luogo comunitario. Abbiamo bisogno di riappropriarci del “noi”».

Il musicista di Biasca, classe 1976, racconta: «Nel lavoro artistico ci sono tre cose che mi fanno stare bene: leggere, scrivere storie e comporre musica per le storie. La musica è da sempre, nel mio modo di produrla, in ascolto dell’altro. “Donna” è intimo ed è nato da questa consapevolezza. A me piacerebbe capire se questa musica riesce a toccare chi la ascolta». 

Il brano di Daniele può essere ascoltato sul portale Mx3.ch

 

 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-09 09:15:59 | 91.208.130.89