KEYSTONE
Lana Del Rey ha dichiarato di essere rimasta profondamente scioccata dalla morte di Amy Winehouse nel 2011.
STATI UNITI
22.02.2021 - 13:300

Nel 2011 Lana Del Rey ha quasi lasciato la musica

La cantautrice spiega di essere rimasta profondamente scioccata dalla morte del suo idolo, Amy Winehouse

LOS ANGELES - La carriera musicale di Lana Del Rey ha rischiato di concludersi appena dopo essere iniziata, nell'estate 2011.

La cantautrice ha confidato alla rivista Mojo di aver desiderato di abbandonare la musica dopo aver appreso della morte del suo idolo, Amy Winehouse. Del Rey ricorda benissimo quel tragico giorno di luglio di 10 anni fa: oltre al decesso della popstar britannica, quello fu il giorno della sua prima recensione sui media. «Ho avuto 10 secondi di massima euforia» ha spiegato la 35enne, ma poi è arrivata «la notizia sui tutte le televisioni che Amy era morta sui gradini di casa e io dicevo "No"».

«Tutti stavano guardando, ipnotizzati, ma personalmente mi sentivo come se non volessi nemmeno più cantare». Per fortuna dei suoi fan, Lana ha poi preso un'altra decisione e oggi è - a pieno diritto - una delle artiste più conosciute e apprezzate. Ora ha due progetti in ballo: ha infatti reso noto di aver registrato «un album di cover di canzoni country» e un altro disco più folk, che saranno pubblicati prossimamente.

Nel corso dell'intervista Del Rey ha ripensato con nostalgia al debutto della sua carriera. A parte lo shock per la notizia della morte di Winehouse, rimpiange la mancanza di pressione mediatica di quei giorni.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 07:44:49 | 91.208.130.87