imago images / Cinema Publishers Collection
REGNO UNITO
19.01.2021 - 19:300

Il sesto giro di “Peaky Blinders” sarà anche l'ultimo

La conferma arriva dall'autore Steven Knight. E, malgrado il Covid, si è già iniziato a girare

LONDRA - La saga televisiva della famiglia Shelby si interromperà con la sesta stagione, che è appena entrata nella fase di produzione.

Si concluderà così la fortunata parabola di "Peaky Blinders" - serie britannica di grande successo trasmessa dalla BBC e da Netflix - creata da Steven Knight e che vede come protagonista l'irlandese Cillian Murphy.

A confermarlo è lo stesso Knight, che ha spiegato come la produzione ha dovuto scendere a compromessi a causa della pandemia: «Sarà una vera e propria esplosione, una delle stagioni migliori ma anche l'ultima. Ma se la serie televisiva finirà la storia degli Shelby continuerà, in un altra forma». Quale? L'autore su questo non ha voluto sbottonarsi.

Lanciata nel 2013, "Peaky Blinders" racconta le gesta e il malaffare di una gang a "conduzione famigliare" nella fumosa Birmingham del primo dopoguerra.

Durante le varie stagioni sono diversi gli attori di peso ad averne in qualche modo fatto parte, fra questi non si può non citare Tom Hardy - nei panni del gangster ebreo Alfie Solomons -, il premio Oscar Adrien Brody e la stella nascente di Hollywood Anya Taylor-Joy.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 00:47:07 | 91.208.130.87