DEPOSITPHOTOS
"The Miseducation of Lauryn Hill", poi più niente: ora sappiamo perché.
STATI UNITI
07.01.2021 - 18:300

Un (grande) disco e poi più nulla: ecco perché

Lauryn Hill ha rivelato cosa è successo dopo il suo capolavoro del 1998

NEW YORK - “The Miseducation of Lauryn Hill” è un disco stupendo, tanto da essere al decimo posto della classifica di Rolling Stone dei 500 più grandi album di tutti i tempi. Eppure la cantante, dopo il 1998, non ha più realizzato un lavoro in studio.

Oggi è stata la stessa 45enne a spiegare il perché: «La cosa folle è che nessuno della mia etichetta mi ha mai chiamato e mi ha chiesto: “Come possiamo aiutarti a fare un altro album?”». L'ex Fugees, nel corso del podcast dedicato alla celebre classifica musicale, ha aggiunto di essersi sentita usata per sfruttare la sua sensibilità artistica e di essere stata trascurata come persona. «Le persone mi avevano incluso nelle narrazioni dei propri successi per quanto riguardava il mio album e, se questo contraddiceva la mia esperienza, ero considerato un nemico. «Dopo "The Miseducation" c'erano decine di tentacoli ostruzionisti, politici, programmi repressivi, aspettative irrealistiche e sabotatori ovunque».

Il valore di quell'album è intatto ancora oggi: «Ho sfidato la norma e introdotto un nuovo standard» spiega Hill. Lei e quel disco, conclude, «sfidiamo le convenzioni quando la convenzione è discutibile».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-15 23:54:51 | 91.208.130.86