MARIKA BRUSORIO
ULTIME NOTIZIE People
VIDEO
CANTONE
3 min
Il Pardo sostiene le produzioni (incompiute) al femminile
Pardo 2020 (per la produzione) a Marí Alessandrini e Lucrecia Martel. Pardino svizzero a Jonas Ulrich e Tristan Aymon
CANTONE
7 ore
"Incomprensioni", fuori il nuovo singolo di Giosia Perretta
Tra malintesi e confusione, il cantautore svizzero elogia il silenzio, che è «un'altra maniera di comunicare»
ITALIA
15 ore
Ilaria D’Amico: «Lascio il calcio, e Buffon mi supporta»
La conduttrice televisiva ha annunciato in un’intervista la sua svolta lavorativa parlando anche della storia col calciatore
CAPRIASCA
17 ore
Laura Polli diventa mamma
L’ex marciatrice, che vanta tre partecipazioni ai mondiali, ha dato alla luce la piccola Viola.
ITALIA
19 ore
Chiara Ferragni, paura in alto mare: lo yacht imbarca acqua
Gita sul Mediterrano rovinata a causa di un guasto, e Fedez non si è risparmiato lo sfottò via social
STATI UNITI
21 ore
Stephenie Meyer scriverà altri due libri di “Twilight”
Perché l'ultimo “Midnight Sun”, a sorpresa, è andato alla stragrande finendo in cima alla classifica
STATI UNITI
23 ore
Un posto per Shia LaBeouf nell'universo Marvel?
Per l'attore potrebbe essere pronto un ruolo nel prossimo capitolo degli X-Men
STATI UNITI
1 gior
Così Jim Parsons ha staccato la spina a Sheldon Cooper
L'attore ha raccontato come ha maturato la decisione di concludere la sua esperienza con "The Big Bang Theory"
ITALIA
1 gior
Emma Marrone avvistata in barca con una vecchia fiamma
La cantante salentina è stata vista in compagnia del modello Nikolai Danielsen ma continua a professarsi single
FOTO E VIDEO
CANTONE
1 gior
«Raccontare un fenomeno globale, da casa nostra»
Christian Mancini e Giacomo Tanzarella sono gli autori del cortometraggio "#andratuttobene"
CANTONE
06.07.2020 - 06:000
Aggiornamento : 07.07.2020 - 21:04

L'eterno divenire dei Freaky Farm

Venerdì è uscita una versione tutta nuova di "Biokarma", con ben tre remix. Intervista al frontman Christian Schwarz.

LUGANO - Venerdì 3 luglio i Freaky Farm hanno pubblicato una versione speciale del secondo singolo “Biokarma", edito dall'etichetta luganese 3-4-1 Cuts, del gruppo SevenScalesRecords. Oltre al remaster 2020 dell’originale, il disco contiene 3 nuovi remix tutti da ballare. Tio/20Minuti ha intervistato il frontman Christian Schwarz.

Quattro pezzi nuovi per i Freaky Farm. Con una netta inversione di rotta rispetto al passato. In cosa consiste? 
«È un concept work: il nostro secondo singolo "Biokarma" ha attirato parecchia attenzione nel mondo della musica elettronica e dei suoi produttori. L’etichetta 3-4-1 Cuts si è fatta avanti con una proposta che ci è subito piaciuta: rimasterizzare il brano originale e coinvolgere artisti che lo remixassero. Ne sono scaturite collaborazioni con Everything Counts, Alogique&Bergsteiger e Matt Sawyer, dalla cui traccia abbiamo prodotto il videoclip che fa da supporto al disco».

Ancora una volta vi dimostrare versatili e sperimentali. Perché non "riuscite" ad avere una linea ben precisa? 
«Ti rispondo con una contro-domanda: perché fossilizzarsi sul bianco e il nero quando c’è tutta una gamma di colori da poter utilizzare e scoprire? Siamo per natura curiosi e poliedrici, ci piace spaziare in diverse dimensioni artistiche e soniche, crediamo nei contrasti, in mondi apparentemente lontani che, con la giusta chiave di lettura, trovano un filo cosmico che li unisce».

State puntando sempre di più sulle collaborazioni con altri gruppi o musicisti. Perché?
«Perché crediamo che sia il futuro della musica. In quest’era di transizione, la collaborazione diventa una forza incredibile: si creano così alleanze e solidarietà reciproca, si riscopre il lavorare insieme, il condividere. Ci piace inoltre pensare che il ricreare una scena collaborativa e vogliosa di dimostrare il proprio valore possa riportare la musica dove storicamente le compete: nell’avere un ruolo attivo nei cambiamenti sociali e nelle sfide che attendono il pianeta».

Musica post lockdown. Cosa è cambiato? E come avete vissuto il periodo più nero della pandemia? 
«Evidentemente il campo culturale è stato colpito in maniera durissima dall’avvento del virus. Praticamente tutte le manifestazioni e gli eventi sono stati cancellati, sono venuti improvvisamente a mancare introiti che permettevano a molti di vivere. È stato uno tsunami devastante, una Blitzkrieg. Speriamo che con il tempo le cose possano normalizzarsi e che tutto possa riprendere il suo corso, in maniera diversa ma che possa riprendere. Per quanto riguarda noi due, abbiamo lavorato a distanza sul materiale che avevamo in cantiere nell’attesa di poterci rivedere, faccia a faccia, in studio. In questo senso, abitare in mezzo alla natura è stato un antidoto potente».

Nuovi progetti all'orizzonte?
«Molteplici: pubblicare il nuovo materiale al più presto e portare avanti più collaborazioni possibili. Siamo in eterno divenire e avere l’opportunità di viverlo al meglio è un dono del quale non vogliamo privarci».

"Biokarma (the remixes)" è disponibile qui e anche qui.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 13:43:37 | 91.208.130.87