facebook.com
ITALIA
10.06.2020 - 08:300

La Famiglia e “41° Parallelo”: la storia del rap italiano mai così attuale

Lo storico album della band rap napoletana torna con una ristampa già praticamente introvabile

NAPOLI - La storia per conoscere il presente. Una frase spesso abusata, ma che in molti casi si è dimostrata corretta. Il rap in Italia è già da diversi anni una realtà, questo genere musicale è uscito dalle cantine e dal circuito indie per affermarsi anche nel mainstream.

E basta dare un’occhiata alla classifiche per capire che non si tratta di una moda passeggera o di un successo momentaneo. Ma se i rapper adesso possono festeggiare dischi di platino e una platea enorme di fan, lo devono a quelli che li hanno preceduti.

E tra gli album che hanno fatto la storia del rap italiano c’è senza dubbio anche “41° Parallelo”, pubblicato come disco d’esordio dal collettivo hip hop napoletano La Famiglia nel 1998. Il trio è formato dagli MC Polo e Sha One, e dal dj e produttore Simi. Il titolo dell’album fa riferimento al parallelo che unisce Napoli e New York e che crea un ponte tra il rap italiano e quello newyorchese, dove questo genere è nato.

Si tratta di un disco difficile visto che i testi sono tutti in napoletano, ma che per gli amanti del genere rappresenta uno dei momenti fondamentali per la diffusione e la nascita del rap italiano. Per questo motivo a distanza di 22 anni arriva una versione in vinile in edizione limitata, che è già diventata un cult per i collezionisti, al punto che l’album è già sold-out già in prevendita. Ma rappresenta l’occasione per dare uno sguardo al passato, e capire come tutto è cominciato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 09:03:38 | 91.208.130.85