ARTUR STRUPKA
Robin
ULTIME NOTIZIE People
ITALIA
11 ore
Anna Tatangelo su Gigi D’Alessio: «Non mi manca nulla di lui»
La cantante si è tolta un altro sassolino dalla scarpa (e forse pure tre) riguardo all'ex-storico
REGNO UNITO
14 ore
Girare "Peaky Blinders" è «disperatamente triste» senza Helen McRory
Cillian Murphy la considera «uno dei migliori interpreti con i quali ho avuto il piacere di lavorare»
ITALIA
1 gior
Pippo Baudo contro Bonolis e Conti: «Una tv fatta di fotocopie»
La frecciata del veterano conduttore ai colleghi, e una pronta risposta di uno di loro: «Anche lui con Sanremo...»
VIDEO
ITALIA
1 gior
Jovanotti più Gianni Morandi? Ecco "L'allegria"
Il primo l'ha scritta, il secondo l'ha cantata. «Il pezzo del millennio!», assicura Jova
REGNO UNITO
1 gior
"The Crown" non trova un Harry bambino: pronti a tingere di rosso il prescelto
Il casting si starebbe rivelando particolarmente difficile, anche per la rara caratteristica fisica richiesta.
ITALIA
1 gior
È uscita "Mille", la canzone dell'estate di Berti/Lauro/Fedez
Lo scanzonato rock and roll Anni '50 rischia d'incollarsi alle orecchie. Per chi non cambi stazione radio prima.
INDONESIA
1 gior
Il menù McDonald's dei BTS sta scatenando il caos
I fan della band hanno preso d'assalto alcuni ristoranti, tanto da creare preoccupazione per un focolaio Covid
STREAMING E VIDEO
CANTONE
1 gior
"Che bellezza" i giovani che si divertono in modo sano
Si può essere allegri senza fare danni: parola dei Sun Over Waves
ITALIA
1 gior
Victoria dei Maneskin e l'andare oltre l'eterosessualità
La musicista e la prima volta che ha provato attrazione per una ragazza: «È stato disorientante»
ITALIA
2 gior
Andrea Delogu “salvata” da Stefano De Martino: «Ma è solo un amico»
La conduttrice, infortunatasi a un piede, è stata portata in spalla dal collega: «Un vero gentleman»
REGNO UNITO
2 gior
Problemi con il nome della figlia di Harry e Meghan? Il principe Edoardo schiva la domanda
L'ultimogenito della regina non è caduto nella "trappola" della BBC, che voleva farlo esprimere sulla diatriba.
STATI UNITI
2 gior
È morto il padre di Blake Lively
Ernie, anche lui attore, è stato stroncato a 74 anni da un arresto cardiaco
STATI UNITI
2 gior
Kanye West volta pagina: sta uscendo con la modella russa Irina Shayk
I due sono stati avvistati insieme in Francia in occasione del compleanno del rapper.
FOTO
REGNO UNITO
2 gior
Una rosa in memoria di Filippo
È stata donata alla Regina in occasione di quello che oggi sarebbe stato il 100esimo anniversario del principe consorte
CANTONE
03.06.2020 - 06:000

Robin, il debutto è sulle ali di un "Uragano"

Il giovane cantautore ticinese debutta con un singolo che anticipa la pubblicazione di un disco nelle prossime settimane

LUGANO - Il cantautore è una figura quasi "eroica", nel mondo della musica contemporanea. Sono sempre meno i giovani musicisti che scrivono e compongono le proprie canzoni, guardando allo stile e alla lezione di maestri come Fabrizio De Andrè, Francesco Guccini, Francesco De Gregori e così via. Tra di essi c'è Robin, nome d'arte di Robin Albertini, che ha da poco pubblicato il videoclip del suo primo singolo, "Uragano".

Quando ti sei avvicinato al mondo della musica?
«Circa quattro anni fa ho iniziato a suonare la chitarra e a scrivere qualcosina, per un progetto che portavo avanti con un amico. È successo che ci stiamo staccati e da circa due ho imboccato un percorso solista. Prima scrivevo in inglese, ora ho optato per l'italiano. Anche dopo essermi avvicinato alle opere dei grandi della scena del cantautorato d'Italia».

Le tue creazioni s'ispirano a quell'universo musicale?
«Abbastanza, anche se è piuttosto delicato definirsi "cantautore", oggi. Mescolo varie influenze e cerco di trarne una sintesi personale. A livello sonoro credo di avvicinarmi al filone indie che va forte adesso in Italia».

Quali sono i tuoi punti di riferimento?
«Ovviamente i pilastri del cantautorato, mentre tra i più recenti Gazzelle, Brunori Sas e così via...».

Come descriveresti le tue composizioni?
«Penso di poter dire che facciano parte di quell'universo un po' malinconico, introspettivo, che oggi è stato messo un po' da parte. A vantaggio di una certa omologazione che domina la scena mainstream, tra hit estive, trap e così via».

Parlaci di "Uragano".
«Ero indeciso tra due brani, ma poi ho scelto questo per quella sua vena solo apparentemente romantica. Che permea un po' tutto il disco, tra l'altro: sembra che mi rivolga a una ragazza, ma spesso parlo a me stesso. Lo uso come pretesto per descrivere le cose che provo».

Quale credi che sia il suo punto di forza?
«Spero che gli ascoltatori riescano a cogliere dei dettagli, delle sensazioni che non trovano nelle altre canzoni...».

Hai già pronto un disco, giusto?
«Sì, il mio album di debutto, che ho finito di registrare da pochissimo all'Heaven Recording Studio di Massagno. La produzione e gli arrangiamenti sono curati da loro, mentre musiche e testi sono miei. Lo farò uscire nelle prossime settimane».

Cosa ci puoi anticipare, nel frattempo?
«L'ho intitolato "Serendipità", che in parole povere significa trovare qualcosa di bellissimo cercando altro. Mi fa venire in mente l'andare in soffitta, per cercare un utensile, e trovare magari delle foto o qualcosa di prezioso e dimenticato. È la bellezza della casualità».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-12 22:15:00 | 91.208.130.89