Immobili
Veicoli

CANTONEKarin Cerini si dà al rap contro il coronavirus, il nuovo pezzo è "#RESTACASA"

26.03.20 - 07:37
«L'obiettivo della canzone è quello di sensibilizzare il più possibile le persone» ci racconta la cantante
Karin Cerini
Karin Cerini si dà al rap contro il coronavirus, il nuovo pezzo è "#RESTACASA"
«L'obiettivo della canzone è quello di sensibilizzare il più possibile le persone» ci racconta la cantante

LOCARNO - Anche la cantautrice ticinese Karin Cerini ha voluto dare il suo contributo nella campagna contro il Covid-19.

Ha così accolto l'iniziativa #rapthecovidTI, pubblicando una canzone con un video musicale (realizzato interamente in casa propria) con l'obiettivo di convincere i giovani, e non solo, a comportarsi in modo responsabile, per il bene di tutti. Il pezzo, realizzato in stile rap, ha un messaggio chiaro: e come si evince dal titolo è quello di restare a casa. Ne abbiamo parlato con la diretta interessata.

Ciao Karin, ma quindi ora ti sei data al rap? 

Ahahaha no, diciamo che è la prima volta che mi confronto con questo genere musicale e che scrivo un testo con lo stile comunicativo tipico delle sonorità trap e rap. Io generalmente scrivo canzoni pop. In questo momento mi sto concentrando sulla scrittura del mio nuovo EP che conterrà brani prevalentemente in inglese. Devo però confessare che la voglia di mandare un messaggio mi ha spinta a partecipare alla Challenge e mi sono trovata molto bene a scrivere la canzone, perciò chi lo sa che io non intraprenda anche questa strada.

In "#RESTACASA" ti rivolgi ai giovani, sono i più complicati da convincere? 

In questo momento storico ognuno deve fare quello che può per fermare il virus, noi tutti possiamo restare a casa e dare così un contributo concreto a chi in questo momento sta combattendo il contagio “al fronte”: gli ospedali, il personale sanitario, i militari, la protezione civile, i volontari e tutti coloro che sono al lavoro per noi. Il linguaggio della canzone è in linea con i generi musicali più ascoltati in questo momento dai giovanissimi e spero sinceramente che possa convincere anche soltanto uno di loro in più a restare a casa e ad agire in modo responsabile per il bene comune.

Il pezzo rientra nell’iniziativa #rapthecovidTI. Di cosa si tratta?

#rapthecovidTI è un’iniziativa lanciata da Oruz per spingere gli artisti ticinesi a condividere un loro pensiero sul tema del coronavirus e farlo in musica. Trovo sinceramente che sia una grande occasione per utilizzare questo tempo di quarantena in modo creativo facendo qualcosa di utile in questo momento di difficoltà per tutti.

C’è qualcosa in particolare che ti ha spinto a partecipare?

Io personalmente ho iniziato fin dai primi giorni dell’emergenza ad agire in modo responsabile e a cercare nel mio piccolo di far passare questo messaggio attraverso le mie storie di Instagram (@karincerini) per convincere i miei amici e coloro che mi seguono a fare altrettanto. La challenge mi ha stimolata a scrivere una canzone su questo e a cercare di mettere in musica un concetto che mi sta a cuore e che predico da molto, amplificando il messaggio e portandolo a molte persone. In due parole mettere la mia creatività al servizio degli altri.

Vuoi mandare un appello a chi ci legge?

Assolutamente sì! Questa situazione ha dei risvolti purtroppo molto tragici e per molte persone significa e significherà sofferenza. Noi tutti possiamo cercare di arginare il propagarsi del virus, agendo con intelligenza e ritrovando un senso di comunità che magari avevamo un pò dimenticato nella routine di tutti i giorni.

Un'ultima domanda: come possiamo restare aggiornati sulle tue attività?

Sono attiva su tutti i social network e in particolare ultimamente mi sto divertendo molto a postare stories sul mio profilo Instagram. Quello è sicuramente il modo migliore per restare aggiornati quasi giornalmente sulle mie attività e progetti a cui sto lavorando. Seguitemi su Instagram oppure su Facebook e mi raccomando condividete sulle vostre pagine il video di "#RESTACASA".

Ognuno fa quello che può noi possiamo restare a casa! #restacasa l’ho scritta per mandare a modo mio un messaggio che...

Posted by Karin Cerini on Saturday, March 21, 2020

Karin Cerini

Karin Cerini è una cantautrice ticinese di Locarno, autrice tra gli altri del brano “Sorry” scritto per l’Eurovision Song Contest. Bio e più informazioni su karincerini.com

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE