ITALIA
25.07.2013 - 15:130
Aggiornamento : 23.11.2014 - 22:00

Martina Colombari: "Sì alla cancellazione di Miss Italia"

La showgirl difende l'intelligenza delle sue colleghe, ex o aspiranti reginette, ma reputa «vecchio» il format di bellezza.

Martina Colombari è concorde con la decisione della Rai di cancellare dal palinsesto Miss Italia.

La showgirl è attualmente in vacanza a Riccione con il figlio Achille, nato dalla sua relazione con l'ex calciatore Billy Costacurta.

Sebbene debba il suo successo al celebre concorso di bellezza, la modella e attrice approva la decisione presa dall’emittente pubblica.

«Sono d’accordo che la Rai non mandi più in onda Miss Italia, formato vecchio che non fa ascolti», ha dichiarato la showgirl intervistata da Michele Cocuzza per la rivista Diva e Donna.

La Colombari però non condivide l'intervento fatto di recente dal presidente della Camera Laura Boldrini contro il format di bellezza, giudicato sessista, e contro l'assertività delle ragazze che ogni anno partecipano al programma nella speranza di fare successo.

«Solo il 2% delle donne in televisione esprime un parere, parla. Il resto è muto, spesso svestito, non ha modo di esprimere un'opinione», ha osservato la Boldrini scatenando numerose polemiche sul web, nonché lo sdegno dell'ex reginetta Colombari.

«M’infurio per i discorsi sulle donne vestite o svestite: il cervello ce l’abbiamo sempre, le veline sono per bene. I contesti scandalosi e schifosi sono altri. Parla solo il 2%? A noi piacerebbe essere il 200%, aspettiamo proposte. Io devo tutto a Miss Italia: 22 anni di carriera senza nulla da nascondere, guardo Achille e mio marito serena», ha spiegato accigliata la showgirl.

© Cover Media


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 17:06:40 | 91.208.130.89