ITALIA
17.05.2013 - 13:280
Aggiornamento : 24.11.2014 - 02:22

Paola Ferrari: "Serena Dandini? Bella str***a"

La giornalista esprime il suo sdegno nei confronti del monologo sul femminicidio firmato dalla conduttrice

MILANO - «Bella str***a»: così Paola Ferrari ha definito Serena Dandini ai microfoni del programma radiofonico La Zanzara su Radio 24. La giornalista non ha davvero digerito il monologo recitato da Paola Cortellesi e scritto da Serena Dandini sul femmincidio e in pericolare il passaggio che (apparentemente) la riguarda: «Meglio morta che guardare un’altra Domenica Sportiva con quella, “l’Illuminata”, la presentatrice piena di luce che pare la Madonna, quella bionda che dice i risultati con le labbra piene di rossetto forte e gli orecchini a lampadario, che a lui piaceva tanto, invece a me faceva proprio schifo».

«La prima cosa che ho pensato è: “Bella str**za” – ha detto indignata la Ferrari -. Poi passa. Ho lavorato onestamente per anni e poi guarda cosa porto a casa».

«La Dandini alla Rai guadagnava 800mila euro all’anno – ha aggiunto -, cifre che noi giornalisti non sappiamo nemmeno cosa siano. Io guadagno come un giornalista normale. Se uno è bravo a farsi pagare buon per lui, ma non mi devi attaccare e dire che faccio schifo, questo è inaccettabile. Lasciami stare. Io lavoro dalla mattina alla sera e timbro il cartellino».

La Ferrari non è affatto convinta delle parole di Paola Cortellesi, la quale ha assicurato che il passaggio incriminato non si riferiva a lei. «Riparare il danno è forse peggio del danno. Comunque so che Paola vuole chiarire, ci incontreremo».

© Cover Media

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-22 15:03:56 | 91.208.130.87