ITALIA
06.11.2012 - 09:300
Aggiornamento : 11.11.2014 - 19:05

Malika Ayane: "Il matrimonio? Toglie l'ansia"

La cantante ha deciso di sposarsi ancora prima di fidanzarsi

«Mi piace essere sposata, ti toglie ansie sul futuro»: Malika Ayane ha detto sì al regista Federico Burgia da ormai un anno ed è più che mai convinta della sua scelta.

Ne ha parlato in un’intervista su Io Donna. «(Il matrimonio, ndr) ti dà una definizione tale dei rapporti, che elimina molti pensieri». La Ayane e il suo compagno si conoscevano già da diversi anni. «Poi è capitato, non so neanch’io come, che un giorno abbiamo deciso di sposarci. Ancora prima di fidanzarci», ha rivelato.

«È successo tutto nel giro di pochi giorni – ha proseguito -. Non ho la minima idea di come possa accadere, ma è successo. Forse cambiano le aspettative sui sentimenti, o forse smetti di avere aspettative. Ho avuto una figlia da un uomo con cui ho vissuto per anni. Ci siamo conosciuti e innamorati, dopo venti giorni vivevamo insieme, dopo sei mesi ero incinta e non è andata. L’amore passionale (quello con il collega Cesare Cremonini, ndr) l’ho avuto ed è finito, come finiscono milioni di storie. Sinceramente, che cosa avrei dovuto aspettare? Stare lì ad annusarsi, perché? E comunque dopo che hai alle spalle, diciamo così, delle “prove”, sai già, in una relazione, che cosa può innervosirti».

La cantante, che ha appena presentato il suo nuovo album, «Ricreazione» e presto lo porterà in tour, di recente ha rinunciato al suo colore castano per un biondo quasi platino.

«A certo punto qui c’è stato un referendum, sembrava che ognuno dovesse dire la sua sul colore dei miei capelli ed è stato deciso che dovevo tingermi». Una decisione che sa subito si è rivelata vincente: «Quando inchiodo in mezzo a un incrocio con la macchina, e ho torto, non suona nessuno. Impressionante, eh?».

© Cover Media

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-23 01:21:45 | 91.208.130.86