ROMA
23.08.2011 - 18:110

Clamoroso: Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini, è ritorno di fiamma?

A un anno di distanza dalla crisi, sembra che l'addio possa trasformarsi in un "arrivederci"

ROMA - Hanno tenuto banco per lungo, lunghissimo tempo, con i loro tira e molla sentimentale culminati con un addio strappalacrime. Colpa, a quanto pare, di una relazione clandestina di Alessandro Preziosi. Un flirt clandestino somiglia a un banchetto della creatività: il pranzo è finito, andate in pace e gustatevi quel che può accadere dopo.

Ebbene, è accaduto che Vittoria Puccini non ha perdonato Preziosi, nonostante di mezzo ci fosse anche una figlia. Fino a oggi. Ecco le dichiarazioni recenti dell'attore: "Ci si sposa in due. Con Vittoria non è accaduto, forse per pigrizia, o per debolezza.Arriva un momento in cui, se ti ami, ti sposi: punto. Purtroppo io, invece di concentrarmi sul mio rapporto di coppia, ho disperso le forze lavorando come un pazzo. Sono andato otto mesi in tournèe con 'Amleto', pensando che, quando mi sarei fermato, tutto sarebbe tornato come prima. E invece, quando mi sono fermato, il nostro rapporto non c'era più."


Troppa lontananza, troppo lavoro: soprattutto a questo, dice l'attore, è dovuta la crisi. Preziosi ammette però che il suo carattere ha provocato tensioni nella coppia: "Sono una persona molto, forse troppo, fisica ed espansiva. Basta che saluti un'amica all'aeroporto e scrivono che è la mia nuova fidanzata, ma io sono abituato a comunicare con il corpo, è un modo di essere."


"La fedeltà -aggiunge Preziosi-dovrebbe essere naturale quando ami una persona: se viene meno, significa che ci sono dei problemi. Il tradimento presuppone insicurezza, il non sentirsi desiderati, a volte lontananze incolmabili. Però può succedere di commettere un errore, è umano. E a me, personalmente, è capitato tanto di perdonare quanto di essere perdonato per un tradimento."

"Quando finisce una storia, le responsabilità sono sempre di entrambe le parti", sottolinea Preziosi, ribadendo poi che "i fatti raccontati in questi ultimi due anni dai giornali non corrispondono a verità, neppure nella cronologia." Quanto al suo futuro sentimentale: "È difficile per me costruire un rapporto sulle ceneri di un altro. Se penso che questa dispersione, questo ritardo nel crescere, ha complicato così tanto le cose, perchè cascarci di nuovo? Se troverò una persona, bene. Altrimenti, pace", afferma Alessandro, pur aggiungendo di sperare che "finisca come in 'Baciami ancora. Con la famiglia che trionfa."


Amici comuni della coppia dicono che un ritorno di fiamma potrebbe non essere solo un'ipotesi bruciante campata per aria.

Potrebbe interessarti anche
Tags
preziosi
vittoria
alessandro
vittoria puccini
puccini
roma
alessandro preziosi
fiamma
ritorno
persona
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-27 06:59:46 | 91.208.130.86