Immobili
Veicoli

ITALIAGerry Scotti: «Dopo il Covid una nuova dieta. E sto bene»

04.01.22 - 21:00
Il conduttore ha limitato drasticamente il consumo di carne
IMAGO / ZUMA Wire
ITALIA
04.01.22 - 21:00
Gerry Scotti: «Dopo il Covid una nuova dieta. E sto bene»
Il conduttore ha limitato drasticamente il consumo di carne

MILANO - Circa un anno fa Gerry Scotti ha vissuto la terribile esperienza del Covid-19, ma una volta uscita dall’ospedale il conduttore ha scelto di cambiare alcune sue abitudini, ricavandone un netto miglioramento della sua salute. Il presentatore tv ne ha parlato in un’intervista concessa al Corriere della Sera nella quale s’è soffermato in particolare sulla scelta di rinunciare alla carne e abbracciare una dieta vegetariana.

«Ho tolto la carne, ho seguito un regime vegetariano per circa quaranta giorni», ha dichiarato Scotti, aggiungendo poi che non si trattava della prima volta. «Era la seconda volta in vita mia: la prima era stata durante il lockdown del 2020, quando con la mia compagna e mio figlio Edoardo non l’abbiamo toccata per 40 giorni, fino a Pasqua. Adesso limito le quantità: una volta a settimana pollo, pesce e uova e raramente quella rossa. Per me che soffro di pressione alta è meglio così».

Questo cambiamento ha portato Scotti a perdere qualche chilo, ma soprattutto a sentirsi più in forma. Alla svolta riguardante la sua salute il conduttore vorrebbe ora abbinare una nuova avventura professionale: acquistare un terreno e produrre vino. «È il richiamo delle origini contadine - ha concluso Scotti -: ho passato le estati della mia giovinezza a Miradolo Terme con i nonni a vendemmiare. Se ho da sempre un rapporto positivo con il cibo lo devo a quei pasti in famiglia, con gli ingredienti buoni».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE