Keystone
REGNO UNITO
19.10.2021 - 13:030

Il padre di Meghan: «Fatemi vedere i miei nipotini»

Sebbene voglia riconciliarsi, Thomas Markle ha nuovamente accusato i Duchi di Sussex: «Pensano solo ai soldi»

LONDRA - Il padre di Meghan Markle ha supplicato sua figlia e suo genero, il principe Harry, di fargli vedere i suoi nipoti, Archie e Lilibet, che ancora non ha mai incontrato, invitando i duchi di Sussex alla riconciliazione ma al contempo accusandoli di «pensare solo ai soldi».

«Dovremmo crescere un po' entrambi, parlarci, riconciliarci, per il bene dei bambini e per noi stessi», ha detto Thomas Markle, 77 anni, parlando al programma Good Morning Britain del canale britannico Itv.

Dei suoi nipoti Archie, 2 anni, e Lilibet, 4 mesi, Thomas Markle ha detto che «hanno due famiglie amorevoli e la loro bisnonna è la regina d'Inghilterra». «Cresceranno e vorranno saperne di più», ha aggiunto l'ex tecnico delle luci della tv americana che vive a Rosarito, in Messico.

Meghan Markle si è allontanata dal padre prima del suo matrimonio nel maggio 2018. Thomas Markle non ha mai incontrato il principe Harry né i suoi nipoti. Nell'intervista, sostiene che Meghan voleva che lui smettesse di parlare con la sorellastra e il fratellastro, «e io non potevo». «Non è mai stata così prima. Da quando si è messa con Harry, è cambiata», ha aggiunto.

Thomas Markle ha poi criticato la coppia accusandola di «preoccuparsi solo dei soldi», in riferimento ai diversi contratti per documentari o podcast firmati dai duchi di Sussex dopo essere diventati finanziariamente indipendenti dalla famiglia reale britannica.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 21:12:38 | 91.208.130.86